Home Emergenza maltempo Emilia-Romagna: 11,8 milioni per riparare danni

Emergenza maltempo Emilia-Romagna: 11,8 milioni per riparare danni

Emergenza maltempo Emilia-Romagna: 11,8 milioni per riparare danni - ilvaporetto.com

Risorse da 11,8 milioni di euro per l’Emilia-Romagna dopo l’ondata di maltempo

Il Consiglio dei ministri ha deliberato il riconoscimento dello stato di emergenza nazionale e ha stanziato 11milioni 800mila euro per far fronte alle conseguenze dell’ondata di maltempo che ha colpito l’Emilia-Romagna tra il 23 ottobre e i primi giorni di novembre 2023. Le province interessate sono Piacenza, Parma, Reggio Emilia, Modena, Bologna e Ravenna. Queste risorse sono destinate a rispondere alle criticità aperte in seguito agli eventi meteo eccezionali.

Dichiarazioni della vicepresidente Irene Priolo

La vicepresidente con delega alla Protezione civile, Irene Priolo, ha commentato: “La Regione lo aveva chiesto da subito e lo ha ottenuto: un risultato frutto del grande lavoro di ricognizione preliminare dei danni, immediatamente attivato e concluso in tempi rapidissimi in stretta collaborazione con i territori. Ora siamo già al lavoro per definire, quanto prima, il Piano degli interventi da attuare e quindi arrivare con celerità all’apertura dei cantieri.”

L’impegno per affrontare le conseguenze

Le risorse stanziate rappresentano un passo significativo per affrontare le conseguenze dell’ondata di maltempo in Emilia-Romagna. Il lavoro congiunto delle istituzioni e l’impegno della vicepresidente Irene Priolo evidenziano la prontezza nell’affrontare l’emergenza e nel pianificare interventi tempestivi per ripristinare la normalità nelle aree colpite.