Home Il Clima in Italia: Temperatura in Aumento con l’Arrivo dell’Anticiclone delle Azzorre

Il Clima in Italia: Temperatura in Aumento con l’Arrivo dell’Anticiclone delle Azzorre

Il Clima in Italia: Temperatura in Aumento con l'Arrivo dell'Anticiclone delle Azzorre - Avvisatore.it

Il clima sull’Italia continua a essere fresco con temperature minime particolarmente fredde e massime in stile invernale. Le temperature più alte si sono mantenute attorno ai +16°C a Palermo e Siracusa e +15°C a Roma, mentre al Nord si registrano +9°C a Milano e Bologna. Tuttavia, si prevede una risalita delle temperature con l’arrivo imminente dell’Anticiclone delle Azzorre.

L’Arrivo dell’Anticiclone delle Azzorre

E’ giunto il momento di chiarire alcune questioni importanti legate all’arrivo dell’Anticiclone delle Azzorre. Questa sistema meteorologico, di origine subtropicale, sta iniziando a influenzare il Mediterraneo occidentale, ma è fondamentale sottolineare che non c’entra nulla con l’alta pressione sub-tropicale, nota come “africana”. Tale precisazione è necessaria per smentire le ipotesi di catastrofismo climatico che in questi giorni stanno dilagando sui media. Si tratta di un’anomalia di caldo in arrivo, dopo settimane di freddo eccezionale e neve diffusa su gran parte d’Europa.

Differenza tra l’Anticiclone delle Azzorre e l’Anticiclone Africano Subtropicale

Anticiclone delle Azzorre

L’Anticiclone delle Azzorre si forma sull’Oceano Atlantico, principalmente intorno alle Isole Azzorre, ed è caratterizzato da cieli sereni e tempo stabile. Durante l’estate, è noto per contribuire a periodi prolungati di bel tempo in Europa occidentale, mentre durante l’inverno tende a essere più debole. Il suo impatto si estende spesso verso l’Europa occidentale, portando tempo soleggiato e asciutto.

Anticiclone Africano Subtropicale

L’Anticiclone africano subtropicale si forma sopra il deserto del Sahara e è associato a temperature estremamente elevate e a cieli limpidi. Durante l’estate ha un impatto significativo sul clima del Mediterraneo e dell’Europa meridionale, portando ondate di calore e tempo molto secco.

Confronto e Impatto

Mentre entrambi portano tempo stabile e secco, l’Anticiclone africano è associato a temperature molto più elevate rispetto all’Anticiclone delle Azzorre. L’Anticiclone delle Azzorre è generalmente responsabile del tempo stabile e piacevole in Europa occidentale, mentre l’Anticiclone africano è spesso la causa di ondate di calore estreme.

L’Arrivo dell’Anticiclone delle Azzorre nei Prossimi Giorni

Il picco dell’Anticiclone delle Azzorre è previsto tra giovedì 25 e venerdì 26 gennaio, con temperature che supereranno i +20°C in tutta Italia, dal Nord al Sud. Tuttavia, la calura sarà particolarmente intensa al Nord e nelle zone di montagna, dove la neve si scioglierà rapidamente, persino ad alta quota. Inoltre, si prevede una primavera anticipata in Spagna, con temperature superiori ai +25°C in gran parte del Paese.

Per monitorare nel modo migliore possibile la situazione meteo in tempo reale, di seguito forniamo un elenco delle pagine con tutte le informazioni utili per seguire il nowcasting meteorologico minuto per minuto.

Prendere le precauzioni necessarie?

Dunque, con l’arrivo imminente dell’Anticiclone delle Azzorre e l’aumento significativo delle temperature, sarà bene prendere le opportune precauzioni?