Home Maltempo e neve: allerta arancione in Scozia, scuole chiuse e traffico bloccato. Temperature gelide record, situazione critica nelle isole britanniche.

Maltempo e neve: allerta arancione in Scozia, scuole chiuse e traffico bloccato. Temperature gelide record, situazione critica nelle isole britanniche.

Maltempo e neve: allerta arancione in Scozia, scuole chiuse e traffico bloccato. Temperature gelide record, situazione critica nelle isole britanniche. - ilvaporetto.com

Allerta arancione in Scozia a causa delle previsioni di nuove nevicate

L’ennesima ondata di maltempo stagionale sulle isole britanniche ha portato il Met Office a emettere un’avviso arancione per la Scozia. L’allerta riguarda principalmente le contee settentrionali della Scozia e le isole Shetland, dove si prevedono precipitazioni nevose e raffiche di vento gelido. La situazione ha già causato la chiusura di diverse centinaia di scuole durante la settimana. Anche alcune regioni del Galles, dell’Inghilterra e tutta l’Irlanda del Nord stanno vivendo disagi nei trasporti a causa delle avverse condizioni meteorologiche.

Temperature gelide e record invernali

Le temperature minime registrate nelle ultime 24 ore hanno raggiunto livelli record per questa stagione invernale. A Shap in Inghilterra si sono registrati -11,1°C, a Sennybridge in Galles -9,4°C e a Katesbridge in Irlanda del Nord -7,2°C. Nelle Highlands scozzesi, a Dalwhinnie, si è toccata la temperatura di -14°C, un picco assoluto per il mese di gennaio in quella zona negli ultimi 5 anni.

Disagi e interruzioni nei trasporti

Le avverse condizioni meteorologiche stanno causando disagi e interruzioni nei trasporti, con chiusure di scuole e disagi nel traffico. La situazione interessa diverse parti del Regno Unito, con particolare riferimento alle contee settentrionali della Scozia e alle isole Shetland, dove è stata emessa un’allerta arancione. Le previsioni indicano ulteriori nevicate e raffiche di vento gelido, mentre anche alcune regioni del Galles, dell’Inghilterra e tutta l’Irlanda del Nord stanno vivendo situazioni simili.