Home Maltempo in Europa: neve e gelo, tempesta atlantica in arrivo su Regno Unito e Irlanda

Maltempo in Europa: neve e gelo, tempesta atlantica in arrivo su Regno Unito e Irlanda

Maltempo in Europa: neve e gelo, tempesta atlantica in arrivo su Regno Unito e Irlanda - ilvaporetto.com

Maltempo in Europa: neve e gelo colpiscono il Continente

L’Europa è attualmente alle prese con un’ondata di freddo intenso e abbondanti nevicate che stanno interessando diverse città, da Parigi a Copenaghen, da Varsavia a Bucarest. Anche l’Italia, seppur in misura minore, sta vivendo un repentino calo delle temperature e nevicate diffuse sull’Appennino meridionale. Le immagini satellitari mostrano un’imponente distesa di neve che si estende dalla Francia alla Polonia, passando per Germania, Repubblica Ceca e i Balcani. La Slovenia si è risvegliata completamente innevata questa mattina a seguito delle copiose nevicate di ieri.

Tempesta atlantica “Isha” in arrivo

L’Europa si prepara a fronteggiare una violenta tempesta atlantica denominata “Isha”, la quale, con una pressione atmosferica di oltre 950hPa, raggiungerà le Isole Britanniche domani, domenica 21 gennaio. Si prevede che un fronte caldo farà temporaneamente aumentare le temperature, con valori che potrebbero superare i +10°C domani sera in tutto il Regno Unito. Tuttavia, il principale elemento di preoccupazione sarà il forte vento, con raffiche previste fino a 200km/h, simili a un uragano, in particolare su Galles, Irlanda e Scozia.

Allerta meteo: venti impetuosi e mareggiate

Le autorità britanniche hanno lanciato l’allarme per possibili danni significativi a causa dei venti da uragano, con rischio di alberi sradicati, tettoie divelte e lampioni spezzati. Si consiglia alla popolazione di non uscire di casa da domenica sera a lunedì mattina. La tempesta transiterà sul Regno Unito nella notte tra domenica e lunedì, con un minimo inferiore ai 950hPa sulla Scozia. Lunedì 22 gennaio la tempesta si sposterà sulla Norvegia, lasciando al Regno Unito temperature in picchiata e venti ancora tesi, ma in attenuazione rispetto alla burrascosa notte precedente.

Per seguire l’evolversi della situazione meteo in tempo reale, sono disponibili pagine con previsioni dettagliate per le diverse regioni d’Italia.