Home Maltempo in Italia: neve fino a quote collinari e forti venti su tutto il Paese

Maltempo in Italia: neve fino a quote collinari e forti venti su tutto il Paese

Maltempo in Italia: neve fino a quote collinari e forti venti su tutto il Paese - ilvaporetto.com

Avviso di Condizioni Meteorologiche Avverse in Italia

La perturbazione attuale sta portando intense e fredde correnti di grecale con precipitazioni sparse, che si trasformeranno in neve fino a quote collinari nelle regioni centro-meridionali. Questo avverrà in un contesto di generale e marcato calo delle temperature su tutto il territorio nazionale. Il Dipartimento della Protezione Civile, in collaborazione con le regioni coinvolte, ha emesso un nuovo avviso di condizioni meteorologiche avverse che integra ed estende il precedente. Questi fenomeni meteo potrebbero causare criticità idrogeologiche e idrauliche, come riportato nel bollettino nazionale di criticità e di allerta consultabile sul sito del Dipartimento.

  • Nevicate fino a 300-500 metri su Abruzzo e Molise con apporti al suolo moderati.
  • Fino a 400-600 metri su Campania, Puglia centro-settentrionale e Basilicata con apporti al suolo moderati, fino a localmente abbondanti alle quote superiori di Basilicata e Campania.
  • In graduale calo fino a 600-800 metri sulla Calabria centro-settentrionale, con apporti al suolo da deboli a moderati.

Si prevedono anche venti da forti a burrasca nord-orientali su Lazio settentrionale, settori appenninici di Abruzzo e Molise, Puglia, Basilicata, Campania e Calabria, con raffiche di burrasca forte specie sulla Puglia meridionale e sui settori ionici della Calabria.

Avviso di Condizioni Meteorologiche Avverse in Italia (Continua)

Dal primo mattino di domani, sabato 20 gennaio, l’avviso prevede il persistere di venti da forti a burrasca dai quadranti settentrionali, con raffiche di burrasca forte su Liguria, Emilia-Romagna, Marche, Umbria e Toscana, con particolare riferimento ai settori appenninici e costieri. Si prevedono anche forti mareggiate sulle coste esposte.

Sulla base dei fenomeni previsti e in atto è stata valutata per domani, sabato 20 gennaio, allerta gialla su ampi settori di Campania, Puglia, Basilicata e Calabria.

Il quadro meteorologico e delle criticità previste sull’Italia è aggiornato quotidianamente in base alle nuove previsioni e all’evolversi dei fenomeni, ed è disponibile sul sito del Dipartimento della Protezione Civile, insieme alle norme generali di comportamento da tenere in caso di maltempo.

Bollettino di Vigilanza Meteorologica Nazionale

Il bollettino di vigilanza meteorologica nazionale per il 19 gennaio 2024 riporta le seguenti condizioni:

  • Precipitazioni: sparse, localmente anche a carattere di rovescio, su diversi settori del Paese, con quantitativi cumulati deboli.
  • Nevicate: in calo fino a quote basse su diverse regioni con apporti al suolo deboli.
  • Temperature: in sensibile calo al Nord e su Toscana, Umbria e Marche, fino a marcato sui settori appenninici settentrionali.
  • Venti: da forti a burrasca su diverse zone, con raffiche di burrasca forte su alcune regioni.
  • Mari: da molto mossi ad agitati su diversi bacini.

Il bollettino di vigilanza meteorologica nazionale per il 20 gennaio 2024 riporta ulteriori condizioni meteorologiche avverse, con precipitazioni e nevicate su diverse regioni, venti forti e mare agitato su diversi bacini.

Per monitorare nel modo migliore possibile la situazione meteo in tempo reale, di seguito forniamo un elenco delle pagine con tutte le informazioni utili per seguire il nowcasting meteorologico minuto per minuto.