Home Maltempo negli USA: almeno 50 morti e migliaia senza elettricità

Maltempo negli USA: almeno 50 morti e migliaia senza elettricità

Maltempo negli USA: almeno 50 morti e migliaia senza elettricità - ilvaporetto.com

Maltempo negli Stati Uniti: almeno 50 morti e gravi disagi

Questa settimana, almeno 50 persone hanno perso la vita negli Stati Uniti a causa delle avverse condizioni meteorologiche. Le temperature estremamente basse, abbondanti nevicate e il ghiaccio hanno reso le strade estremamente pericolose, interrotto i viaggi aerei, causato la chiusura delle scuole e lasciato migliaia di abitazioni senza elettricità. Milioni di americani sono interessati da allerta meteo.

Nel Tennessee, il Dipartimento della Salute ha confermato 14 decessi attribuibili alle avverse condizioni meteo. In Pennsylvania, martedì scorso, 5 donne hanno perso la vita in un incidente coinvolgente un semirimorchio su un’autostrada, secondo quanto riportato dalla polizia. Nel Kentucky, il governatore Andy Beshear ha annunciato 5 decessi correlati al meteo, mentre in Oregon, 3 persone sono decedute quando una linea elettrica è caduta sulla loro auto durante una tempesta di neve mercoledì, secondo quanto dichiarato dai vigili del fuoco di Portland. In Oregon, 75mila persone sono rimaste senza elettricità dal giorno precedente, come riportato da Poweroutage.us, e il governatore ha dichiarato lo stato di emergenza.

Segnalazioni di decessi sono arrivate anche da Illinois, Kansas, New Hampshire, New York, Wisconsin e Washington. La situazione dei voli è altrettanto drammatica, con 1.100 rotte cancellate e 8.000 ritardate a causa delle avverse condizioni meteorologiche, secondo Flightaware.com.

Persiste l’ondata di freddo negli Stati Uniti

Si prevede che l’ondata di freddo persista in alcune regioni, anche nel centro del Paese, compreso il fine settimana.

Gravi disagi e decessi a causa del maltempo

Le avverse condizioni meteorologiche hanno causato gravi disagi e numerose vittime negli Stati Uniti. Le temperature estremamente basse, abbondanti nevicate e il ghiaccio hanno reso le strade estremamente pericolose, interrotto i viaggi aerei, causato la chiusura delle scuole e lasciato migliaia di abitazioni senza elettricità. Numerose persone hanno perso la vita in incidenti legati alle condizioni meteorologiche avverse, e la situazione dei voli è altrettanto critica, con numerose rotte cancellate e ritardi. La persistenza dell’ondata di freddo continua a causare preoccupazione in diverse regioni degli Stati Uniti.