Home Nevicate Record in Italia: Un Freddo Polare Colpisce il Paese

Nevicate Record in Italia: Un Freddo Polare Colpisce il Paese

Nevicate Record in Italia: Un Freddo Polare Colpisce il Paese - Avvisatore.it

La notte appena trascorsa è stata caratterizzata da una gelida ondata di freddo che ha colpito gran parte d’Italia, portando temperature polari in diverse regioni. In particolare, Umbria e Abruzzo hanno registrato valori termici particolarmente bassi, tanto da toccare punte di gelo in molte città.

Ghiaccio in Italia Centrale: Temperature da Record

Nella fredda notte, Cascia, in Umbria, ha sperimentato una delle temperature più basse, arrivando a sfiorare i -10°C. Ma la morsa del gelo si è estesa anche altrove: a Città di Castello il termometro ha segnato -6°C, mentre alle porte di Città della Pieve si è toccato il minimo di -6,5°C. Anche in Valnerina, i numeri sono stati impressionanti, con -6,2°C a Monteleone di Spoleto e -5,9°C a Norcia. Anche in altre località come Foligno, Perugia e Terni, le temperature sono rimaste ben al di sotto dello zero.

I Record di Freddo sulle Montagne Abruzzesi

Le montagne abruzzesi non sono state da meno, con valori minimi eccezionalmente bassi registrati dalle stazioni della rete di monitoraggio meteo. Ad esempio, sull’Altopiano Quarto Santa Chiara sono stati segnalati -16,7°C, mentre sull’Altopiano delle Cinque Miglia si è toccato -15,7°C. Anche sul massiccio del Sirente-Velino le temperature sono state estremamente rigide, con -14,7°C ai Piani di Pezza e -11,9°C a Rocca di Mezzo.

Cosa Aspettarci nei Prossimi Giorni?

Con queste temperature gelide, è necessario restare informati sulle previsioni meteorologiche. L’associazione Caput Frigoris, in collaborazione con Chieti Meteo, fornisce dettagliate previsioni per monitorare la situazione in tempo reale. Possiamo solo chiederci: questa ondata di freddo è destinata a continuare?