Home Ondata di freddo e neve negli USA: 40 morti e pericoli per gli spostamenti

Ondata di freddo e neve negli USA: 40 morti e pericoli per gli spostamenti

Ondata di freddo e neve negli USA: 40 morti e pericoli per gli spostamenti - ilvaporetto.com

Ondata di freddo artico negli Stati Uniti: almeno 40 morti

Dal 12 gennaio, almeno 40 persone sono morte in 9 Stati USA a causa di tempeste invernali e di un’inusuale ondata di freddo artico. Da domani, un’ulteriore ondata di freddo estremo e precipitazioni nevose è prevista negli Stati Uniti centrali e orientali, rendendo pericolosi gli spostamenti.

I decessi sono stati segnalati in vari Stati, inclusi Arkansas, Illinois, Kansas, Mississippi, New York, Oregon, Pennsylvania, Tennessee e Wisconsin. Il Tennessee ha registrato il maggior numero di vittime, con 14 decessi, seguito da Pennsylvania, dove 5 persone hanno perso la vita quando il loro minivan ha perso il controllo su un’autostrada coperta di neve.

Ulteriore nevicata prevista negli Stati Uniti centrali e orientali

Si prevede un’ulteriore nevicata a New York e Washington domani, ma soprattutto le temperature gelide proseguiranno almeno fino a lunedì.

Pericoli e disagi a causa delle avverse condizioni meteorologiche

L’ulteriore ondata di freddo estremo e precipitazioni nevose previste negli Stati Uniti centrali e orientali rende pericolosi gli spostamenti e potrebbe causare ulteriori disagi a causa delle avverse condizioni meteorologiche. Le autorità raccomandano massima prudenza e di rimanere al chiuso il più possibile per evitare situazioni rischiose.