Home Emmy 2024: Better Call Saul, la serie tv ignorata dai premi della storia

Emmy 2024: Better Call Saul, la serie tv ignorata dai premi della storia

Emmy 2024: Better Call Saul, la serie tv ignorata dai premi della storia - ilvaporetto.com

Emmy 2024: Better Call Saul, la serie tv più ignorata dai premi della storia

La serie tv Better Call Saul ha recentemente ottenuto un triste primato, diventando la serie più ignorata nella storia dei premi di Hollywood. Il suo spin-off, con Bob Odenkirk nel ruolo di Jimmy McGill, si è concluso nell’agosto 2022 dopo sei stagioni e 63 episodi, rendendola eleggibile per gli Emmy dell’anno successivo.

La 75esima edizione dei Primetime Emmy Awards, solitamente prevista per settembre, è stata posticipata a gennaio a causa di uno sciopero che ha paralizzato Hollywood per diversi mesi. Durante la cerimonia di premiazione, tenutasi lunedì 15 gennaio al Peacock Theatre di Los Angeles, Better Call Saul è rimasta sorprendentemente senza alcun riconoscimento.

Nonostante abbia ricevuto ben 53 nomination nel corso delle sei stagioni, la serie non è mai riuscita a vincere un singolo Emmy. Né Bob OdenkirkRhea Seehorn hanno ricevuto premi per le loro interpretazioni, e la scrittura della serie, universalmente riconosciuta come una delle migliori, è rimasta senza alcun riconoscimento. Anche attori non protagonisti del calibro di Jonathan Banks e Giancarlo Esposito sono rimasti a mani vuote.

Better Call Saul non è riuscita a prevalere su Succession, che ha vinto in tutte le categorie destinate alle serie drammatiche. Entrambe le serie erano in lizza con le rispettive stagioni finali, ma i votanti degli Emmy tendono a premiare le serie che giungono al termine.

La competizione di quest’anno è stata particolarmente agguerrita, e non sempre i premi riescono a celebrare tutti coloro che meriterebbero un riconoscimento. La sesta stagione di Better Call Saul è stata rilasciata più di un anno e mezzo fa, e questo potrebbe aver influito sulle possibilità della serie, rendendola meno fresca nella memoria rispetto alla quarta stagione di Succession, uscita la scorsa primavera.

In conclusione, Better Call Saul ha ottenuto un triste primato come la serie più ignorata nella storia dei premi di Hollywood, nonostante le numerose nomination e il plauso della critica.