Home Famiglia Delon: lotta per eredità e cure padre

Famiglia Delon: lotta per eredità e cure padre

Famiglia Delon: lotta per eredità e cure padre - ilvaporetto.com

Alain Delon e la difficile decisione dei figli sull’eutanasia

Il celebre attore Alain Delon, da tempo, ha manifestato il suo desiderio di ricorrere all’eutanasia nel caso in cui le sue condizioni di salute si aggravassero e avesse deciso di non voler più vivere. Attualmente, l’attore 88enne è affetto da un linfoma dopo essere stato colpito da un ictus. I tre figli, Anthony, Anouchka e Alain-Fabien, avrebbero deciso di interrompere le cure, consapevoli di causare un inevitabile peggioramento dello stato di salute del padre.

La controversia familiare tra Alain Delon e i suoi figli

Recentemente, Alain-Fabien, figlio di Alain Delon nato dalla relazione con la modella olandese Rosalie van Breemen, ha accusato la sorella Anouchka di “circonvenzione di incapace”. Alain-Fabien e il fratello maggiore Anthony, nato nel 1964 dal matrimonio con l’attrice Nathalie Delon, sostengono che la sorella abbia approfittato della debolezza del padre e voglia trasferirlo contro la sua volontà dalla Francia alla Svizzera per evitare di pagare troppe tasse di successione.

La situazione si è ulteriormente complicata quando la compagna dell’attore, la 66enne giapponese Hiromi Rollin, ha accusato tutti e tre i figli di Delon di “tentato omicidio” e ha deciso di denunciarli. L’avvocato penalista della Rollin, Yassine Bouzrou, ha chiesto alla procura di Montargis di aprire un’indagine preliminare d’urgenza. Secondo il legale, il trattamento per stabilizzare lo sviluppo del linfoma di cui Alain Delon soffre non gli è stato somministrato dal luglio del 2023, causando un grave deterioramento del suo stato di salute.

La faida familiare e la questione dell’eredità

La situazione familiare si è trasformata in un vero e proprio affare giudiziario, con i figli che si accusano reciprocamente. I media francesi parlano apertamente di un “affaire Delon”. I figli dell’attore si trovano al centro di una controversia legale che coinvolge anche la compagna di Alain Delon, con accuse reciproche di maltrattamenti e appropriazione indebita. La vera questione fondamentale sembra essere l’eredità, considerando il vasto patrimonio di Delon che include una società di produzione, una tenuta a Douchy, un appartamento a Ginevra e una considerevole liquidità derivante da contratti pubblicitari con Dior e dalla vendita di sigarette a suo nome fino al 2018.

Riproduzione riservata ©2024 – PCTV