Home Gf, Simona Tagli spiffera cosa le hanno chiesto gli autori in confessionale | Per alcuni è vergognoso: “sarebbero da denunciare”

Gf, Simona Tagli spiffera cosa le hanno chiesto gli autori in confessionale | Per alcuni è vergognoso: “sarebbero da denunciare”

Simona Tagli GF

Simona Tagli - avvisatore.it

Durante una conversazione tra Simona Tagli e Beatrice Luzzi, emerge un dettaglio che mette sotto torchio gli autori del GF.

Che le dinamiche del Grande Fratello siano complesse e ricche di sfaccettature, questa è cosa ormai nota; ma ad essere coperto da un velo di incertezza è la modalità in cui queste avvengono. Simona Tagli, concorrente recente, ha sin da subito dimostrato di non avere peli sulla lingua nell’esprimere i suoi giudizi, anche se non richiesti. Questa sua intraprendenza nel non avere alcun filtro l’ha subito limitata nel suo percorso sul nascere, poiché gli stessi concorrenti l’hanno più volte accusata di alimentare un fuoco già acceso da tempo.

Nell’ultima puntata, Alfonso Signorini e gli autori del GF hanno voluto approfondire la questione, focalizzandosi sul fatto che la donna sia entrata con un’idea precisa, ma che questa sia cambiata nel tempo. Inizialmente, Simona provava una certa antipatia verso Beatrice Luzzi, difendendo al contempo i ragazzi della casa, considerati da lei fragili e vittime delle grinfie dell’attrice. Insomma, lei come ai tempi Sara Ricci, è stata presentata come una sorta di rivale della temutissima Beatrice.

Tuttavia, per quanto sia chiara l’idea degli stessi autori nel voler creare scompiglio, una conversazione tra le due donne non passa inosservata, tanto che gli autori tagliano addirittura l’audio. Mera coincidenza?

Simona Tagli svela l’intento degli autori: il web in rivolta

Simona Tagli e Beatrice Luzzi
Simona Tagli e Beatrice Luzzi – avvisatore.it

Il breve periodo dell’hair artist (così ama definirsi), all’interno della casa, sembra aver fatto cambiare il suo giudizio nei confronti della Luzzi. Ovviamente un pensiero può mutare, poiché conoscere di persona è diverso da vedere qualcuno attraverso uno schermo, specialmente se si parla di un reality dove le dinamiche sono all’ordine del giorno. Sedute entrambe sul divano, Simona decide di fare una confessione a Beatrice.

“Certo davvero senza pietà”, introduce Beatrice nella clip condivisa su Instagram da @gfnews, una fanpage che si occupa di pubblicare gli aggiornamenti. In questo contesto, Simona afferma di essere entrata con questa sorta di antipatia nei confronti dell’attrice, palesemente alimentata dagli autori stessi. “Così, è iniziata così, poi sono entrata qua e ho cambiato idea (su Beatrice ndr.)”. “A prescindere dal fatto che io ne abbia tratto vantaggio, è un atto di grande indipendenza e libertà il fatto che loro ti inventano con un’idea e tu ti permetta di cambiarla”, risponde Beatrice. Nell’audio la Tagli non fa alcun riferimento agli autori, nonostante Beatrice insista su quello. Nel momento in cui la Luzzi decide di approfondire la questione, improvvisamente l’audio viene tagliato, lasciando spazio solo all’immagine del video.

Tra i commenti il pubblico si rivela indignato da tale censura, affermando che questo silenzio non sia stato in alcun modo un problema tecnico.”E l’audio? Lo hanno tolto? Senza parole “, scrive un utente. “Non è più un esperimento ma una trasmissione combinata”, afferma qualcun altro. Insomma, la questione rimane tuttora poco trasparente.