Home In Evidenza: Il Film di Saverio Costanzo su Maurizio Costanzo

In Evidenza: Il Film di Saverio Costanzo su Maurizio Costanzo

In Evidenza: Il Film di Saverio Costanzo su Maurizio Costanzo - Avvisatore.it

A quasi un anno dalla scomparsa di Maurizio Costanzo, avvenuta a 84 anni lo scorso febbraio, Saverio Costanzo annuncia di voler girare un film dedicato al padre, intitolato Show, un progetto che promette di riportare alla vita la figura emblematica dell’uomo che ha segnato la storia della radio e della TV italiana.

La Rivelazione di Saverio Costanzo

In un’intervista al Corriere della Sera, il regista Saverio Costanzo ha svelato i dettagli del suo prossimo progetto cinematografico, offrendo un’anticipazione sul film dedicato a suo padre.

Il copione c’è, il titolo pure: Show. Ma manca l’interprete. Ci vorrebbe un attore dalla grande ironia sorniona. Forse solo un Tognazzi potrebbe riportarlo in vita.

Costanzo, noto per il suo ultimo film Finalmente l’alba, ha raramente parlato pubblicamente del rapporto con il padre, mantenendo sempre una certa riservatezza e ha ammesso: “Non solo non volevo usare il suo nome; non volevo socializzarmi come il figlio di Maurizio Costanzo. Non intendevo apparire come quello seduto su una fortuna, su un privilegio.”

Il Complesso Rapporto Padre-Figlio

La storia tra Saverio e Maurizio Costanzo non è stata priva di ostacoli, soprattutto durante i primi anni della carriera del regista, che ammette candidamente: “Io ero un po’ stronzo: quando ho cominciato a fare il regista, non volevo che parlasse di me. Ed ero anche un po’ snob. Lui no. Lui era un uomo di TV; e un uomo di TV è di tutti.”

La relazione tra i due è stata cementata in seguito grazie all’intervento di Maria De Filippi, attuale moglie di Maurizio Costanzo: “È stata Maria De Filippi a farli riavvicinare. Andavano da Mességué… Una volta Maria gli disse: ‘Portiamo anche tuo figlio’.”

Un Uomo di Umorismo Straordinario

Ricordando quei momenti di riavvicinamento, Saverio Costanzo ha condiviso un aneddoto: “Ci era toccata la camera insieme, un incubo. Se mi svegliavo (affamato) nel cuore della notte russava talmente che non riuscivo più a prendere sonno. All’inizio mi pareva uno sconosciuto. Poi mi resi conto che papà era un uomo di un umorismo straordinario.”

Mentre l’attesa per Show cresce, il film promette di essere un tributo toccante e autentico alla vita straordinaria di un’icona della televisione italiana, Maurizio Costanzo.

Un Emozionante Tributo Generazionale

L’atteso film di Saverio Costanzo si prospetta come un’opera che catturerà l’essenza di Maurizio Costanzo, offrendo allo spettatore uno sguardo intimo su una figura di grande rilievo nella cultura italiana. Sarà questo un modo per onorare il passato e tracciare un ponte tra le generazioni, portando avanti un’eredità che ha segnato in modo indelebile la storia della televisione italiana?

Sarà Show un tributo degno di una figura così iconica?