Home Kate Middleton operata all’addome: 10-14 giorni in ospedale

Kate Middleton operata all’addome: 10-14 giorni in ospedale

Kate Middleton operata all'addome: 10-14 giorni in ospedale - ilvaporetto.com

Kate Middleton Sottoposta a un Intervento Chirurgico Programmato

Kate Middleton è stata ricoverata martedì 16 gennaio presso la The London Clinic, ospedale privato della capitale britannica, per un intervento chirurgico. La principessa, 42enne, ha subito un’operazione di chirurgia addominale programmata, per la quale resterà ricoverata tra i 10 e i 14 giorni. Secondo gli esperti della casa reale, il motivo dell’intervento non è riconducibile a un tumore.

Nella nota diffusa da Kensington Palace, si specifica che Kate Middleton rimarrà in ospedale per un periodo compreso tra i 10 e i 14 giorni e riprenderà i suoi impegni pubblici dopo Pasqua.

Incertezza sul Motivo del Ricovero

La causa del ricovero di Kate Middleton non è stata specificata da Kensington Palace, generando incertezza. La stampa britannica sottolinea che i motivi possono essere molteplici. Secondo l’Express, l’intervento chirurgico può essere eseguito per alleviare i sintomi di vari disturbi addominali come lesioni, traumi o dolore causati da appendicite o emorragie interne.

Prossima Convalescenza e Salute della Famiglia Reale

Una volta dimessa, la principessa trascorrerà la convalescenza nella casa di Windsor, e saranno necessari due o tre mesi per il completo recupero. Nel frattempo, William ha posticipato diversi impegni istituzionali per poter starle accanto. La famiglia reale affronta un periodo complesso per quanto riguarda la salute, dato che anche re Carlo sarà ricoverato la prossima settimana per un trattamento alla prostata ingrossata. Secondo una comunicazione ufficiale di Buckingham Palace, si tratta di un disturbo benigno.

Il doppio annuncio degli interventi di Kate e di Carlo è stato considerato inusuale, poiché normalmente i membri della famiglia reale non comunicano dettagli sulle proprie condizioni di salute. Tuttavia, la stampa internazionale ha interpretato l’annuncio come un modo per evitare qualsiasi possibile speculazione sulla salute dei reali. In particolare, l’indicazione che Carlo si deve sottoporre a un intervento per la prostata ingrossata è stata vista come un “messaggio sociale” per sensibilizzare la popolazione maschile a sottoporsi a controlli.