Home La Ferrari Sfida i Mari: Giovanni Soldini al Timone del Nuovo Progetto

La Ferrari Sfida i Mari: Giovanni Soldini al Timone del Nuovo Progetto

La Ferrari Sfida i Mari: Giovanni Soldini al Timone del Nuovo Progetto - ilvaporetto.com

La Ferrari, celebre protagonista nel mondo dei motori, si prepara a esplorare nuove rotte aprendosi al mondo della vela. L’azienda sarà affiancata dal grande navigatore Giovanni Soldini, designato come team principal, il quale guiderà questo nuovo e affascinante progetto.

La Sfida al Vento

La decisione di avventurarsi nel mondo della vela rappresenta un nuovo tassello nella strategia di espansione del Cavallino nel panorama racing. L’ambiziosa mossa è stata preceduta dall’ingresso della Ferrari nella competizione endurance con l’hypercar, culminato con la vittoria nelle 24 ore di Le Mans l’anno scorso.

Costruzione della Barca e Sostenibilità

La casa automobilistica di Maranello si impegnerà nella costruzione dell’imbarcazione per partecipare alle gare, supervisionando l’intero ciclo del progetto: dall’ideazione, all’ingegnerizzazione e al testing, con particolare attenzione all’impatto ambientale. La ricerca delle massime performance in mare e l’accentuato impegno per la sostenibilità saranno cardini fondamentali, permettendo alla Ferrari di sviluppare soluzioni innovative anche per le proprie vetture sportive.

La Tecnologia Foil e le Prossime Mosse

Sull’imbarcazione è previsto l’utilizzo della tecnologia foil, caratterizzata da ali immerse nel mare che sollevano lo scafo al di sopra del pelo dell’acqua, riducendo la resistenza idrodinamica e incrementando così la velocità.

Commenti e Aspettative

“Stiamo per intraprendere un viaggio entusiasmante che amplierà la nostra anima racing. Con questa nuova sfida agonistica, motivati dalla nostra capacità innovativa e dall’impegno per la sostenibilità, ci spingeremo oltre gli attuali confini. Siamo felici di poter contare su Giovanni, straordinario per esperienza, determinazione e spirito di squadra”, ha dichiarato John Elkann, presidente della Ferrari.

Giovanni Soldini ha espresso la sua entusiasmo dichiarando: “Sono entusiasta di iniziare una nuova avventura con Ferrari. Stiamo lavorando a un progetto importante e all’avanguardia con un potenziale tecnologico strabiliante che mette insieme mondi diversi e competenze di altissimo livello. Partecipare alla ricerca e allo sviluppo di soluzioni innovative e rispettose del nostro pianeta con un team eccezionale è davvero un’esperienza unica.”

Questa partnership tra la Ferrari e Giovanni Soldini apre nuovi orizzonti nella competizione sportiva e nella ricerca di soluzioni sostenibili. Come influenzerà questo connubio tra motori e vela il futuro delle competizioni e dell’innovazione tecnologica? Quale potrebbe essere l’impatto di questo progetto sulle prestazioni e sulla sostenibilità delle vetture sportive del futuro?