Home ‘Non Chiudere gli Occhi’ di Autostrade per l’Italia arriva nelle aule di tutta Italia

‘Non Chiudere gli Occhi’ di Autostrade per l’Italia arriva nelle aule di tutta Italia

Autostrade per l’Italia ha lanciato il progetto ‘Non Chiudere gli Occhi’ presso l’Istituto ‘Luigi Einaudi’ di Roma, coinvolgendo più di 200 scuole e 12.000 giovani in workshop, incontri live e un contest programmato fino a maggio. L’iniziativa mira a educare i giovani sul rispetto delle norme e delle regole della sicurezza stradale, promuovendo un percorso interattivo che coinvolge studenti degli istituti secondari di secondo grado.

Educare i Futuri Automobilisti

L’Amministratore delegato di ASPI, Roberto Tomasi, ha sottolineato l’importanza della guida sicura in autostrada, ricordando ai giovani i pericoli del comportamento scorretto al volante. Ha evidenziato l’importanza dell’educazione stradale e dell’investimento in infrastrutture sicure, sottolineando il ruolo cruciale dei giovani in questo processo educativo.

Ambra Sabatini, medaglia d’oro a Tokyo 2021 e testimonial della campagna, ha condiviso la sua esperienza con i giovani, sottolineando l’importanza di sensibilizzare sui temi della sicurezza stradale. Il progetto prevede un test personalizzato seguito da workshop e materiale educativo multimediale, guidati dai docenti, per approfondire i concetti di sicurezza stradale.

Francesco Console, Direttore di Tronco di Fiano Romano – Autostrade per l’Italia, ha evidenziato l’importanza di portare l’esperienza di Autostrade per l’Italia nelle scuole, educando gli studenti sui rischi stradali e promuovendo una guida rispettosa. Questo progetto nasce in continuità con la campagna estiva dello scorso anno, evidenziando l’impegno costante nel promuovere la sicurezza stradale tra i giovani.