Home Sanremo 2024 proteste per il primo posto di Geolier alla serata cover

Sanremo 2024 proteste per il primo posto di Geolier alla serata cover

Non è stata una sorpresa per molti, ma Geolier ha confermato il suo status di favorito già prima di arrivare a Sanremo. Conosciuto come “il re di Napoli”, Geolier ha dominato la serata dei duetti al Festival di Sanremo 2024, esibendosi insieme a Luchè, Guè e Gigi D’Alessio in un medley dal titolo Strade, in cui ha brillato la struggente Brivido.

Angelina Mango secondo posto al Festival di Sanremo 2024

Angelina Mango si è classificata al secondo posto con La rondine, successo di suo padre Mango. Un risultato inaspettato per la cantante, che ha espresso sorpresa per essere arrivata così lontano nel concorso. Al terzo posto troviamo Annalisa, che con La Rappresentante di Lista e il coro Artemia ha offerto una cover emozionante di Sweet dreams (Are made of this) degli Eurythmics.

Esibizioni memorabili: Ghali, Alfa e Altro al Festival di Sanremo 2024

Ghali ha portato sul palco dell’Ariston un medley intitolato Italiano vero con grande successo. Alfa, pur essendo classificato come ultimo della top five della serata, ha offerto una toccante interpretazione di Sogna ragazzo sogna insieme a Roberto Vecchioni. Le esibizioni sono state valutate da tre giurie: il pubblico (34%), la sala stampa, la televisione e il web (33%), e le radio (33%), con la classifica ancora provvisoria al momento della votazione.

Proteste e emozioni al Festival di Sanremo 2024

Una delle caratteristiche più affascinanti e tradizionali del Festival di Sanremo è l’emozione del pubblico in sala, che si è manifestata sia nei momenti di elogio che di protesta. La scelta del televoto che ha incoronato Geolier come vincitore della serata ha suscitato disappunto in molti spettatori, che hanno manifestato il loro dissenso fischiando e abbandonando la sala, creando un momento imbarazzante per l’ospite Amadeus.

Momenti indimenticabili al Festival di Sanremo 2024

Le esibizioni hanno offerto una serie di momenti emozionanti e nostalgici, con artisti come Alfa e Roberto Vecchioni, Irama e Riccardo Cocciante, e Angelina Mango che hanno toccato il cuore del pubblico con le loro interpretazioni. Anche le cover di brani celebri, come Notte prima degli esami di Venditti e Hallelujah di Leonard Cohen, hanno contribuito a creare un’atmosfera indimenticabile.

Sorprese e delusioni al Festival di Sanremo 2024

Non sono mancate le sorprese e le delusioni durante la serata, con esibizioni che hanno suscitato reazioni contrastanti. Mentre alcuni hanno apprezzato la performance degli Eiffel 65 proposta da Fred De Palma, altri hanno trovato discutibile la scelta di riproporre brani come Mary con le Farfalle dei Gemelli Diversi. In ogni caso, il Festival di Sanremo continua a offrire una varietà di emozioni e momenti indimenticabili per il pubblico di tutte le età.