Home Teatro MDC a Prato diventa Francesco Nuti

Teatro MDC a Prato diventa Francesco Nuti

Teatro MDC a Prato diventa Francesco Nuti - ilvaporetto.com

Teatro Francesco Nuti: Omaggio a un Grande Artista

Il teatro Manifatture Digitali Cinema di Prato ha recentemente cambiato nome in onore di Francesco Nuti. L’attore e regista pratese, scomparso il 12 giugno 2023, è stato ricordato in una cerimonia presso l’ex Conservatorio di Santa Caterina. Alla cerimonia hanno preso parte il fratello Giovanni, la figlia Ginevra e la madre Annamaria Malipiero.

Un Tributo Sentito

Durante la cerimonia, si sono alternati gli interventi di diverse personalità, tra cui il Presidente della Regione Toscana Eugenio Giani, il sindaco Matteo Biffoni, l’assessore alla Cultura Simone Mangani e la presidente di Italian Film Commission e direttrice dell’area cinema di Fondazione Sistema Toscana Stefania Ippoliti. Il giornalista e critico cinematografico Federico Berti ha ripercorso la carriera dell’artista insieme ai suoi familiari. Ginevra Nuti ha espresso la sua gioia per l’intitolazione del teatro a suo padre, affermando: “Sono davvero felice che Comune e Regione abbiano intitolato a mio padre il teatro di Manifatture Digitali, un luogo molto importante per il cinema e la sua diffusione. Spero che sia anche uno strumento in più per far conoscere la sua arte anche ai giovani della mia generazione”.

Un Legame Indissolubile

Il sindaco Biffoni ha sottolineato l’importanza del legame tra Francesco Nuti e la città di Prato, affermando: “La storia personale e artistica di Francesco è nata qui, la sua passione per il biliardo giocato nei circoli, gli spunti trovati in questa città e trasposti nel cinema e molto altro. C’è tanto di Prato in Francesco e c’è tanto Francesco in Prato”. Il Presidente Giani ha commentato: “Francesco Nuti ha rappresentato l’identità di noi toscani in un momento di trasformazione del cinema italiano. È stato il caposcuola di una serie di film indimenticabili, che hanno portato nella cultura popolare e nella battuta quotidiana le nostre caratteristiche, il nostro modo di essere. La cultura cinematografica toscana vede in Francesco Nuti un riferimento assoluto”.

Le Manifatture Digitali Cinema (MDC), inaugurate a Prato nel 2017 e a Pisa nel 2018, sono strutture dedicate all’accoglienza di produzioni cinematografiche e televisive, nonché alla formazione e specializzazione nei mestieri dell’audiovisivo. La sede di Prato si trova in via Santa Caterina 11.

Riproduzione riservata ©2024 – PCTV