Home News Addio a Suzanne Shepherd, attrice de “I Soprano” scomparsa a 89 anni

Addio a Suzanne Shepherd, attrice de “I Soprano” scomparsa a 89 anni

Addio a Suzanne Shepherd, l’attrice di “Quei Bravi Ragazzi” e “I Soprano”

Il mondo dello spettacolo piange la scomparsa di Suzanne Shepherd, che ci ha lasciati all’età di 89 anni. La triste notizia è stata confermata dalla famiglia dell’attrice, ma non sono stati forniti ulteriori dettagli sulla causa della morte.

Suzanne era conosciuta per i suoi ruoli da “attrice della mafia” in due grandi successi cinematografici: “Quei Bravi Ragazzi” di Martin Scorsese e la celebre serie televisiva “I Soprano”. Nel film di Scorsese, Suzanne interpretava la madre che si disperava per il matrimonio di un personaggio interpretato da Lorraine Bracco con un gangster interpretato da Ray Liotta.

In “I Soprano”, invece, Suzanne interpretava il ruolo di Mary DeAngelis, la madre del personaggio di Carmela Soprano, interpretata da Edie Falco, e quindi la suocera del protagonista Tony Soprano, interpretato da James Gandolfini. Ray Abruzzo, suo collega nella serie, ha reso omaggio a Suzanne su Instagram, definendola “una forza della natura” e ricordandola come attrice e insegnante.

La carriera di Suzanne è durata oltre 35 anni, iniziando con il ruolo di zia Tweedy in “Mystic Pizza” nel 1988, il film che ha lanciato Julia Roberts. Ha poi recitato in successi come “Requiem for a Dream”, “Una donna in carriera” e “Io e zio Buck”. È apparsa anche in serie televisive come “Law & Order: Unità Speciale” e “Blue Bloods”.

Inoltre, presto verrà pubblicato un documentario intitolato “A Gift of Fire” che racconterà anche la sua carriera come insegnante di recitazione. Suzanne ha studiato recitazione con Sanford Meisner ed è stata la prima donna a insegnare il suo programma di studio, fondando la Compass Players negli anni ’60 insieme ad Alan Alda e Alan Arkin.