Home Amici 23: Ayle e Malìa criticati dai professori per le assegnazioni dei brani – le dure parole di Anna Pettinelli e Rudy Zerbi

Amici 23: Ayle e Malìa criticati dai professori per le assegnazioni dei brani – le dure parole di Anna Pettinelli e Rudy Zerbi

Amici 23: Ayle e Malìa criticati dai professori per le assegnazioni dei brani - le dure parole di Anna Pettinelli e Rudy Zerbi - ilvaporetto.com

Duri Rimproveri per Ayle e Malìa da Anna Pettinelli e Rudy Zerbi

Nella puntata odierna di Amici 23, due allievi, Ayle e Malìa, hanno ricevuto critiche severe dai loro professori. In particolare, Ayle si è lamentato del compito assegnatogli da Lorella Cuccarini, che gli ha chiesto di scrivere un pezzo a tempo, internazionale, per mostrare le sue reali capacità. Tuttavia, Ayle ha espresso la sua reticenza nel compiere tale compito, affermando di non essere solito scrivere su pezzi altrui e di essere preoccupato riguardo alla melodia e alla felicità del brano. La sua coach, Anna Pettinelli, ha risposto con fermezza, esortandolo a superare i suoi dubbi e a prepararsi per le sfide del Serale. Dopo aver accettato il compito, Ayle ha proposto di inserire due brani nuovi con un inglese più facile per lui, ma la Pettinelli ha reagito duramente, rimproverandolo per la sua indecisione e chiedendogli di concentrarsi sul lavoro senza lamentele.

Le Lamentele di Malìa e il Rimprovero di Rudy Zerbi

Anche Malìa ha ricevuto un duro rimprovero da parte del suo professore, Rudy Zerbi, che ha evidenziato la mancanza di spirito costruttivo e di adattamento della ragazza. Zerbi ha sottolineato che Malìa aveva precedentemente concordato di eseguire la canzone “Baby Hello” insieme ad altre, ma successivamente aveva manifestato insoddisfazione riguardo alla scelta del brano. Malìa ha replicato sostenendo di non aver avuto il tempo necessario per ambientarsi e comprendere il format, ma Zerbi ha ribattuto, evidenziando la sua mancanza di adattamento e la necessità di seguire le indicazioni senza lamentele.

In questa puntata di Amici 23, è emersa la tensione tra gli allievi e i loro professori, evidenziando le difficoltà e le divergenze nel percorso formativo dei partecipanti al talent show.