Home Intrattenimento Anteprima del libro di Britney Spears: la nostra lettura

Anteprima del libro di Britney Spears: la nostra lettura

Britney Spears è una sopravvissuta. Nel 2007, la popstar ha vissuto un momento di crisi che ha fatto scalpore: si è rasata a zero e ha distrutto la macchina di un paparazzo con un ombrello. Ma Britney ha superato molto altro: il successo improvviso, tre divorzi, l’ossessione dei media, crolli psicologici, la battaglia per l’affidamento dei figli e la conservatorship del padre. Finalmente, nel 2021, è stata liberata dalla tutela legale di Jamie Spears, che durava da 13 anni. Oggi Britney ha 41 anni e si racconta nel suo memoir “The Woman in Me”.

Nel suo libro, Britney utilizza un tono da ragazzina e punta all’empatia del lettore. È impossibile non schierarsi dalla sua parte. Nel memoir, gli uomini escono malissimo: dal padre padrone all’ex fidanzato Justin Timberlake, fino all’ex marito Kevin Federline e al giornalista che l’ha interrogata sul suo seno quando aveva solo 17 anni. Anche l’ultimo marito Sam Asghari non se la cava bene, ma il racconto si ferma prima della richiesta di divorzio dello scorso agosto.

Britney inizia a raccontare la sua infanzia nel Sud, a Kentwood, Louisiana, dove suo padre diventava cattivo quando era ubriaco e lei avvertiva la presenza di Dio. A 10 anni partecipa a un talent show per bambini e a 15 anni firma un contratto con la Jive Records, iniziando la sua ascesa al successo. Durante quel periodo, Britney deve affrontare le contraddizioni di essere una star sexy sul palco e una ragazzina pudica nella vita privata. I media diventano ostili nei suoi confronti e la criticano per il suo abbigliamento provocante.

Nel suo memoir, Britney accusa la sua famiglia e il suo team di aver alimentato l’immagine pubblica di una presunta vergine. Rivela di aver perso la verginità a 14 anni con il migliore amico di suo fratello. Il libro rivela anche che Britney avrebbe potuto avere una carriera da attrice, ma ha rifiutato ruoli importanti. Inoltre, svela che ha abortito a 19 anni quando era con Justin Timberlake, perché lui non voleva diventare padre.

Il memoir di Britney Spears è un racconto intenso e sincero della sua vita, che mette in luce le difficoltà che ha affrontato nel corso degli anni. È un’opportunità per i suoi fan di conoscere meglio la vera Britney e di capire le sfide che ha dovuto affrontare.