Home Intrattenimento Ballando con le Stelle 2023: Milly Carlucci alla Guida, Lino Banfi, Wanda Nara e Simona Ventura tra i Concorrenti

Ballando con le Stelle 2023: Milly Carlucci alla Guida, Lino Banfi, Wanda Nara e Simona Ventura tra i Concorrenti

Lino Banfi posa per i fotografi durante la presentazione della 18^ edizione del programma tv Rai ‘Ballando con le Stelle’ condotto da Milly Carlucci con la partecipazione di Paolo Belli, presso Auditorium Rai del Foro Italico, Roma, 19 ottobre 2023. ANSA/ANGELO CARCONI

La diciottesima edizione di Ballando con le stelle inizia stasera alle 20.30 su Rai 1. La giuria, composta da Carolyn Smith, Fabio Canino, Selvaggia Lucarelli, Guillermo Mariotto e Ivan Zazzaroni, valuterà le esibizioni dei 12 nuovi concorrenti. Milly Carlucci sarà ancora una volta la conduttrice del programma.

I concorrenti e i ballerini di questa edizione

Il cast di Ballando con le stelle 2023 è composto da Lino Banfi, Antonio Caprarica, Sara Croce, Rosanna Lambertucci, Teo Mammucari, Carlotta Mantovan, Wanda Nara, Paola Perego, Lorenzo Tano, Giovanni Terzi, Ricky Tognazzi e Simona Ventura. Alcuni di loro hanno già partecipato al programma in passato come Ballerini per una notte.

Oltre ai ballerini e ai giudici, altri personaggi nel programma

Oltre ai concorrenti e ai giudici, Ballando con le stelle 2023 vedrà la partecipazione di Paolo Belli, a capo della Paolo Belli Big Band, che si occuperà della parte musicale del programma. Ci saranno anche i tribuni del popolo Simone Di Pasquale, Sara Di Vaira, Rossella Erra e l’opinionista Alberto Matano.

Le coppie in gara: concorrenti e ballerini

Come sempre, ogni concorrente si esibirà in coppia con un maestro di ballo. Ad esempio, Lino Banfi ballerà con Alessandra Tripoli, Antonio Caprarica con Maria Ermachkova, Sara Croce con Luca Favilla, e così via. In totale, ci saranno 12 coppie che si sfideranno sul palco di Ballando con le stelle 2023.

Milly Carlucci: “I giudici sono liberi e indipendenti”

In una conferenza stampa, Milly Carlucci ha sottolineato che Ballando con le stelle è uno spaccato della società e che i giudici sono liberi e indipendenti nelle loro valutazioni. Ha anche ammesso che ci possono essere scontri tra giurati o tra giurati e concorrenti, ma che alla base ci sono fiducia, rispetto e stima.

Il Ballerino per una notte e il tema dell’autismo

Anche in questa edizione ci sarà il Ballerino per una notte, che si esibirà in un’importante esibizione. Il primo Ballerino per una notte sarà Andrea Antonello, che affronterà il tema dell’autismo. Andrea è protagonista del libro “Se ti abbraccio non aver paura” e del film “Tutto il mio folle amore”, diretto da Gabriele Salvatores.