Home Intrattenimento Capelli con ciuffo alto anni ’90: lo stile di Chiara Ferragni

Capelli con ciuffo alto anni ’90: lo stile di Chiara Ferragni

Chiara Ferragni ha osato con un look ispirato agli anni ’90 durante la Milano Fashion Week 2024 primavera estate. La fashion influencer è stata fotografata durante la sfilata Fendi primavera estate 2024, confermando il suo ruolo di spicco nel mondo della moda.

Il suo look grintoso da rock girl era composto da un mini abito nero a trapezio e stivali cuissardes in pelle nera. Ma ciò che ha attirato l’attenzione è stata la sua acconciatura con un ciuffo alto e voluminoso, in linea con la tendenza capelli degli anni ’90.

La piega mossa esalta il taglio a caschetto che Chiara Ferragni aveva già sfoggiato durante il Festival di Sanremo 2023. L’imprenditrice digitale ha commentato su Instagram che si tratta di un’acconciatura ondulata e rimbalzante che le ricorda gli anni ’70.

La tendenza del ciuffo alto affonda le sue radici negli anni ’60 e ’70, quando i ciuffi erano arrotolati e ricciati verso l’alto. Chiara Ferragni dimostra come sia possibile reinterpretare questo trend in modo attuale e contemporaneo, attingendo da epoche passate per creare nuove acconciature affascinanti.

Se si desidera ottenere lo stesso look, si consiglia di portare una foto della Ferragni dal parrucchiere, in modo che possa avere un’idea chiara di ciò che si desidera.

Per realizzare la piega con ciuffo alto, si può guardare un tutorial postato sul profilo Instagram del make-up artist di Chiara Ferragni. Il primo step è l’asciugatura e la stiratura dei capelli, seguita da un’attenzione particolare alle ciocche larghe che vengono lavorate su se stesse e fissate alla testa per ottenere un effetto voluminoso. Successivamente, basta districare i capelli e perfezionare la chioma per un risultato ancora più voluminoso.

La tendenza del ciuffo alto è stata scelta anche da altri stilisti per l’autunno inverno 2023 2024. Per creare un ciuffo alto perfetto da soli, è necessaria manualità, pratica e l’uso dei giusti strumenti e prodotti. Si consiglia di utilizzare prodotti volumizzanti come shampoo e balsamo specifici, asciugare i capelli leggermente umidi e utilizzare un prodotto fissante di styling per dare volume al ciuffo.

In conclusione, Chiara Ferragni ha osato con un look ispirato agli anni ’90 durante la Milano Fashion Week 2024 primavera estate. Il suo ciuffo alto e voluminoso conferma il suo ruolo di spicco nel mondo della moda e offre spunti interessanti su come reinterpretare le tendenze del passato in modo attuale e contemporaneo.

Segui Avvisatore su Instagram: @avvisatore.it