Home Carla Signoris ed Emanuela Fanelli: due centraliniste in attesa di azione

Carla Signoris ed Emanuela Fanelli: due centraliniste in attesa di azione

Carla Signoris ed Emanuela Fanelli: due centraliniste in attesa di azione - ilvaporetto.com

Carla Signoris ed Emanuela Fanelli: Protagoniste di “No Activity – Niente da segnalare”

Carla Signoris e Emanuela Fanelli sono due delle figure di spicco di “No Activity – Niente da segnalare”, una serie comica in streaming che debutterà il 18 gennaio su Prime Video. La serie, composta da sei episodi, narra le vicende di due ladri in attesa di un importante carico, due poliziotti in agguato pronti a intervenire e due centraliniste pronte a inviare rinforzi. Tuttavia, l’attesa del carico si protrae, costringendo le persone coinvolte da entrambi i lati a confrontarsi con un’attesa estenuante e a trovare modi per passare il tempo. Insieme sul set per la prima volta, Carla Signoris e Emanuela Fanelli interpretano rispettivamente l’agente di polizia maniaca del controllo, Katia, e la sfortunata Perri.

Katia e Perri: Una Combinazione Esplosiva

Katia e Perri, entrambe centraliniste, non riescono proprio a trovarsi in sintonia. La prima è vittima della propria mitomania, mentre la seconda è già “con un piede fuori dalla porta”, come la definisce Fanelli. Katia è una donna il cui narcisismo non può suscitare simpatia nel pubblico: ignara del suo comportamento e delle sue azioni esagerate, mette a dura prova anche Perri, che finisce in qualche modo per prendersi cura di lei.

L’importanza dell’autoironia

“L’autoironia è merce rara ed è sempre indice di intelligenza. Bisogna imparare a non prendersi troppo sul serio per evitare di cadere nelle trappole della vita,” afferma Carla Signoris. Questa citazione sottolinea l’importanza di non prendersi troppo sul serio e di saper ridere di sé stessi come rimedio al narcisismo.

Per ulteriori approfondimenti, è possibile visionare l’intervista completa a Carla Signoris ed Emanuela Fanelli. “No Activity – Niente da segnalare” sarà disponibile in streaming su Amazon Prime Video a partire dal 18 gennaio.