Home Intrattenimento Cher accusata di rapimento figlio Elijah per impedire riconciliazione con moglie

Cher accusata di rapimento figlio Elijah per impedire riconciliazione con moglie

Cher accusata di aver fatto rapire il figlio Elijah: “Non voleva facesse pace con la moglie”

La superstar americana Cher è stata accusata di aver ingaggiato quattro uomini per far rapire il figlio Elijah Blue Allman nel 2022. Secondo alcuni documenti giudiziari emersi di recente, lo scopo sarebbe stato quello di impedire il suo riavvicinamento con la ex moglie Marieangela King.

Cher è stata accusata di aver assunto quattro uomini per far rapire suo figlio Elijah Blue Allman alla fine del 2022. Come rivelato da alcuni documenti giudiziari depositati lo scorso ​​5 dicembre 2022 dalla moglie di Allman, Marieangela King, la superstar avrebbe ingaggiato i rapinatori per evitare che il figlio si riconciliasse con la moglie. Nel 2021, infatti, i due avevano deciso di divorziare, ma un anno dopo stavano ancora tentando di aggiustare le cose. Nella sua versione, Marie sostiene che il coniuge sia stato prelevato dalla loro camera d’albergo di New York il 30 novembre 2022, giorno in cui i due stavano festeggiando il loro anniversario di matrimonio.

La ex moglie di Allman, conosciuta come Queenie, ha dichiarato di aver trascorso “12 giorni da sola con il marito dal 18 al 30 novembre, a New York, cercando di salvare il loro matrimonio”. Nei documenti ha anche affermato che uno dei quattro uomini che hanno preso Allman le riferì di essere stato assunto da Cher. “Al momento non sono a conoscenza dello stato di salute di mio marito o di dove si trovi. Sono molto preoccupata per lui”, aveva detto poco dopo l’accaduto. La musicista ha anche affermato che nello stesso periodo sua suocera le aveva chiesto di lasciare la sua casa coniugale senza nemmeno darle modo di recuperare le sue cose.

Elijah Blue Allman è il secondo e più giovane figlio di Cher, nato il 10 luglio 1976 dall’unione con Greg Allman dei The Allman Brothers Band, morto nel 2017. Il premio Oscar e la rock star si sposarono nel 1975 e divorziarono nel 1979: da quel momento, il chitarrista si allontanò per anni da suo figlio fino a quando non si riavvicinarono prima della sua morte. Sia la cantante di “Believe” che figlio, anche lui diventato musicista seguendo le orme dei genitori, hanno parlato negli anni della loro relazione complicata e dei periodi di allontanamento. Nel 2014, Elijah aveva dichiarato al Daily Mail che i familiari avessero sempre provato a favorire un riavvicinamento, ma che i problemi di salute del padre non avessero giocato a loro favore.

Segui Avvisatore su Instagram: @avvisatore.it