Home Lifestyle Décolletées e slingback: i must-have dell’autunno per un look classico e sofisticato

Décolletées e slingback: i must-have dell’autunno per un look classico e sofisticato

Le tendenze delle calzature per l’autunno inverno 2023-2024: il ritorno delle décolletées e delle slingback

Décolletées e slingback: le calzature che celebrano il ritorno dei classici della moda

La teoria di Giambattista Vico sui corsi e ricorsi storici sembra adattarsi perfettamente alla tendenza delle calzature per l’autunno inverno 2023-2024. Questa stagione celebra il ritorno dei classici intramontabili della moda: le décolletées e le slingback. Questi modelli sono così rassicuranti da calzare i tempi incerti del presente, così sexy e femminili rispetto agli anfibi delle ultime stagioni, e così classici da non rappresentare un azzardo economico: le compri quest’anno e le usi all’infinito.

Décolletées e slingback: una storia di eleganza e stile

Le décolletées hanno origini antiche, risalendo alle guardie dei re egizi e passando per figure iconiche come Maria Antonietta, Ava Gardner e Jacqueline Kennedy. Ma è nel 1957 che le slingback, con il tallone scoperto, hanno fatto la loro prima comparsa. Gabrielle Chanel, con la maison Massaro, le propose in beige e nero con un tacco di 5 cm. Da allora, sono diventate l’accessorio che “non ha concorrenti e veste in ogni occasione”, come diceva Coco Chanel.

Décolletées e slingback: un tocco di audacia e colore

Se nel corso del tempo le décolletées sono state più classiche che audaci, i nuovi modelli di pump si spingono oltre i confini dell’allure bon ton. Ora osano con colori vivaci come l’arancio spritz, il giallo limone, il blu elettrico e il rosa baby. I tacchi si presentano in forme originali, a virgola, a goccia e persino a scultura orizzontale. Alcuni modelli sono neri e lucidi, con punte affilatissime e stiletti sottili, come nell’immaginario immortalato da Helmut Newton con le sue donne determinate.

Le calzature per tutti i gusti e le esigenze

Non mancano opzioni per chi preferisce calzature più comode e pratiche. Per la Generazione Z e non solo, ci saranno calzature raso terra, tacchi sotto i cinque centimetri e forme squadrate e confortevoli, come proposto da Chanel. Anche Barbie, nel film di Greta Gerwig, mostra che si può scendere dai trampoli per una maggiore comodità.

Abbinamenti e consigli di stile

Per smorzare l’aria perbene di queste calzature intramontabili, si può seguire il consiglio di Inés de la Fressange di mescolare i generi negli abbinamenti. Ad esempio, si può evitare il tailleur e optare per gonne e abiti lunghi, jeans dalla linea dritta, chiodo e dolcevita.

Modelli e marchi da tenere d’occhio

Tra i modelli più interessanti per l’autunno inverno 2023-2024 ci sono le décolletées con tallone scoperto, punta e tacco ad altezza contenuta proposte da Gucci. Givenchy propone slingback con cinturino alla caviglia e tacco alto. Chanel offre décolletées con tacco comodo, fiocco e camelia. Per chi ama guardare il mondo dall’alto, Saint Laurent propone modelli con tacco alto. Valentino punta su slingback con lacci e lacciuoli. Geraldine propone scarpe chiuse con stiletto alto. Prada propone pump super femminili per le donne in carriera, mentre Sportmax offre colori neutri e punta rinforzata. Infine, Loewe propone modelli con punta squadrata e tacco creativo, per un effetto Arlecchino.

Resta aggiornato sulle ultime tendenze di moda e beauty

Se vuoi rimanere sempre aggiornato sulle ultime tendenze di moda e beauty, continua a seguirci su Moda e beauty. Ti terremo informato su tutte le novità e i consigli per essere sempre al top dello stile.