Home Intrattenimento Euro 2024: L’Italia di Spalletti in cerca della qualificazione con un nuovo approccio tattico

Euro 2024: L’Italia di Spalletti in cerca della qualificazione con un nuovo approccio tattico

L’Italia di Spalletti sfida l’Ucraina per la qualificazione a EURO 2024

L’ultima partita del girone di qualificazione al Campionato Europeo di Germania 2024 vede l’Italia di Spalletti affrontare l’Ucraina alla BayArena di Leverkusen. La partita sarà trasmessa in diretta su Rai 1 alle ore 20.45.

La squadra italiana sa già da un mese che lo scontro diretto con l’Ucraina sarà decisivo per la qualificazione. Tuttavia, dopo la convincente vittoria contro la Macedonia del Nord, un pareggio sarebbe sufficiente per ottenere il pass per EURO 2024. Questo grazie al vantaggio negli scontri diretti, avendo sconfitto gli ucraini con un 2-1 a Milano lo scorso 12 settembre, grazie alla doppietta di Frattesi.

Spalletti si mostra fiducioso riguardo alla condizione dei suoi giocatori: “I ragazzi stanno bene, li ho tutti a disposizione e ho l’imbarazzo della scelta. Abbiamo qualità da tutte le parti e potenzialità importanti. Affrontiamo la partita in Germania con la certezza di poter ottenere un risultato. Sono tornati nel gruppo giocatori come Chiesa, che possono fare la differenza, e abbiamo conosciuto nuovi elementi che possono essere punti di forza per il futuro della Nazionale. Dobbiamo giocare la partita come abbiamo parlato e allenato, non solo questa settimana, ma fin dal primo incontro con tutti i nostri campioni”, dichiara Spalletti in un’intervista ai social della FIGC.

L’Italia ha un ottimo record contro l’Ucraina, avendo ottenuto 7 vittorie e 2 pareggi nei 9 precedenti incontri. Tuttavia, Spalletti avverte che l’Ucraina ha un attacco forte e potente, con giocatori in forma nei rispettivi campionati. La squadra italiana dovrà comportarsi come un’unica unità e dare il massimo. “L’importanza della partita ci spinge a superare i nostri limiti, vogliamo far innamorare gli italiani e questo è il momento giusto. È la partita giusta per fare il salto di livello che ci permetterà di lavorare con più tranquillità”, avverte Spalletti.

L’Italia ha tutte le carte in regola per ottenere la qualificazione a EURO 2024, ma dovrà dimostrare sul campo di essere all’altezza dell’Ucraina. La partita promette emozioni e sarà un banco di prova importante per la squadra di Spalletti.