Home Intrattenimento “Fabrizio Frizzi dona il midollo a Valeria Favorito che si laurea: un gesto di generosità e un traguardo raggiunto”

“Fabrizio Frizzi dona il midollo a Valeria Favorito che si laurea: un gesto di generosità e un traguardo raggiunto”

Valeria Favorito, la “sorella di sangue” di Fabrizio Frizzi, si è laureata

Valeria Favorito, una donna di 35 anni nata a Erice, in provincia di Trapani, ma residente a Verona, ha recentemente conseguito la laurea. La sua storia è particolarmente significativa perché a 11 anni le fu diagnosticata la leucemia e fu Fabrizio Frizzi, noto conduttore televisivo, a donarle il midollo osseo, salvandole la vita. In un’intervista al “Corriere della Sera”, Valeria racconta di considerarsi “nata tre volte” e di festeggiare tre compleanni ogni anno. Oltre al suo compleanno naturale, celebra anche il 21 maggio, giorno in cui ricevette il midollo osseo da Frizzi, e il 26 novembre, data in cui ricevette un secondo trapianto.

Una lotta contro il male e un appello alla generosità

Valeria Favorito ha affrontato due volte la leucemia, una nel 1999 e l’altra nel 2013. Nonostante le difficoltà, ha superato entrambe le sfide grazie al sostegno della sua famiglia e all’impegno dei medici. Tuttavia, riconosce che la sua sopravvivenza è dovuta principalmente alla generosità di due donatori. Ora, come testimonial dell’Admo, l’Associazione Donatori di Midollo Osseo, lancia un appello affinché più persone si impegnino a donare sangue e midollo osseo. “Una piccola sacca di sangue può cambiare una vita. Basta un piccolo gesto”, afferma Valeria.

La sua storia diventerà un docufilm e il ricordo di Fabrizio Frizzi

La straordinaria storia di Valeria Favorito sarà raccontata in un docufilm intitolato “Valeria, il dono della vita”. Nel film, si parlerà della sua esperienza di donazione del midollo osseo e di come questa abbia salvato la sua vita. Non si può fare a meno di menzionare il suo “fratello di midollo” Fabrizio Frizzi, che purtroppo è scomparso nel marzo 2018 a causa di un tumore. Valeria ricorda Fabrizio come una persona speciale e si dice eternamente grata a lui. “Quando ci siamo abbracciati, è stato il giorno più bello della mia vita”, confessa Valeria. Nonostante Fabrizio non abbia potuto essere presente al suo matrimonio, Valeria ha cercato di coinvolgerlo invitandolo come testimone. Purtroppo, non è stato possibile realizzare questo desiderio, ma il ricordo di Fabrizio rimane vivo nel cuore di Valeria.

(Fonte: Donna Fanpage)