Home Forno a microonde, puoi morire ogni giorno: rischio enorme appena scoperto | Gli esperti lo dico a chiare lettere

Forno a microonde, puoi morire ogni giorno: rischio enorme appena scoperto | Gli esperti lo dico a chiare lettere

Rischi del microonde

Microonde - avvisatore.it

Si è parlato spesso dei pericoli legati alle onde elettromagnetiche del microonde e dei possibili danni alla salute; ma cosa c’è di vero? La parola agli esperti.

Tra frigorifero, lavatrice, lavastoviglie e forno, sono moltissimi gli elettrodomestici che, per un motivo o per l’altro, utilizziamo tutti i giorni. Uno di questi è sicuramente il microonde, entrato nelle nostre vite per portare comodità, velocità ed efficienza. Quasi tutte le case ne possiedono uno, di cui moltissimi lo utilizzano anche con una certa frequenza. Eppure un dubbio risuona nella mente, alimentato dai pensieri comuni di chi sostiene che le onde elettromagnetiche che emette possano essere dannose per la salute. Ma cosa c’è di vero in tutto questo?

Per comprendere al meglio di cosa stiamo trattando, è bene sintetizzare in breve il suo funzionamento. Il microonde si avvale di radiazioni non ionizzanti, che condividono caratteristiche simili a quelle emesse da telefoni e altri dispositivi elettronici, seppur con una diversa lunghezza d’onda.

Questo processo crea un campo effettivo che induce l’agitazione delle molecole d’acqua presenti nei vari alimenti, portando al riscaldamento uniforme di tutti gli alimenti contenenti acqua. Se, dunque, l’elettrodomestico utilizza onde simili a quelle dello smartphone, può causare danni per la nostra salute? A rispondere sono stati gli esperti.

Microonde: i veri rischi per la salute

Rischi del microonde
Quali sono i veri rischi del microonde – avvisatore.it

Per moltissimi anni i consumatori si sono chiesti se queste radiazioni del microonde fossero dannose per l’organismo umano. Visti i dubbi sempre più vivi sull’argomento, a prender parola è stato l’ospedale Niguarda di Milano, che mediante alcuni studi pare aver confermato che il microonde non procura alcun danno per la salute.

L’unico accorgimento è quello di assicurarsi che le onde del forno a microonde restino al suo interno e non si disperdano all’esterno. Anche questo non dovrebbe rappresentare un allarme, poiché maggior parte di queste onde elettromagnetiche rimane all’interno del forno, con solo una piccola quantità vicino alla parete vicina allo stesso. Fortunatamente, questi valori sono molto inferiori ai limiti consentiti, quindi, anche in questo caso non rappresentano alcun rischio per la salute delle persone.

L’unica raccomandazione che possiamo darvi è quella di non stare troppo vicini al microonde mentre questo è in azione, così da ridurre al minimo qualunque eventualità; anche causata da un ipotetico malfunzionamento.

A tal proposito, come sappiamo, i microonde non si azionano se lo sportello non è chiuso correttamente, ma è sempre bene controllare che questo non sia in qualche modo danneggiato. Tale discorso, proprio per evitare fuoriuscite indesiderate delle radiazioni elettromagnetiche. In ogni caso, è bene stare tranquilli, l’attenzione dovrebbe rivolgersi verso strumenti più vicini a noi, quali i nostri fedelissimi smartphone.