Home Francesco Totti replica le accuse di Ilary Blasi: caso Casinò

Francesco Totti replica le accuse di Ilary Blasi: caso Casinò

La battaglia legale tra Francesco Totti e Ilary Blasi si intensifica, con la conduttrice che avrebbe mosso delle gravi accuse nei confronti dell’ex marito, secondo quanto riportato da La Verità. Tuttavia, attraverso il suo entourage, Totti ha voluto replicare a tali indiscrezioni.

Le accuse di Ilary Blasi a Francesco Totti

Blasi, tramite la memoria difensiva presentata dai suoi legali, avrebbe accusato Totti di spese eccessive al casinò, pari a 6,5 volte l’importo destinato ai figli. Si parla di cifre ingenti, con Totti accusato di aver speso circa 3,5 milioni di euro tra il 2020 e il 2023 in gioco d’azzardo. Inoltre, sarebbero emersi nuovi conti bancari intestati all’ex calciatore, sollevando sospetti sulla gestione dei suoi beni. Le accuse più gravi riguarderebbero però il trattamento delle figlie, con Totti accusato di negare a Isabel la possibilità di frequentare lezioni di pattinaggio e di aver lasciato entrambe le figlie sole in diverse occasioni.

La replica di Francesco Totti

Totti ha replicato attraverso i suoi avvocati, sottolineando che Blasi sarebbe molto più ricca di lui, con un guadagno di 700 mila euro solo per il documentario “Unica” su Netflix. Inoltre, le cifre riguardanti le spese al casinò sarebbero state esagerate, mentre riguardo alle accuse di abbandono dei figli, gli amici del calciatore affermano che non ci sono state denunce per abbandono di minore.

La battaglia legale tra i due continua, con entrambe le parti che cercano di far valere le proprie ragioni di fronte all’opinione pubblica e in tribunale.