Home Intrattenimento Gina Lollobrigida: Adozione dei cani, figlio non può badare ai 5 pastori tedeschi

Gina Lollobrigida: Adozione dei cani, figlio non può badare ai 5 pastori tedeschi

Gina Lollobrigida, l’indimenticabile attrice italiana, era una grande amante degli animali. Alla sua morte, avvenuta il 16 gennaio 2023 a Roma, ha lasciato cinque pastori tedeschi che ora cercano una nuova casa. A lanciare l’appello è stato il figlio dell’attrice, Milko Skofic, che vive all’estero e non può dedicare loro il tempo e le attenzioni necessarie.

In un’intervista alla trasmissione radiofonica “Colpo di coda” su Rai Radio2, condotta da Alessandra Zavoli e Pino Strabioli, Milko Skofic ha spiegato: “Non posso seguire i cinque pastori tedeschi che erano di mia madre come meriterebbero. Cercano casa, ma servono adozioni consapevoli. È una razza che ha bisogno di attenzioni particolari”. La Bersagliera, come veniva affettuosamente chiamata, amava molto i suoi cani e desiderava che trovassero una famiglia che li amasse e si prendesse cura di loro.

Il figlio Milko Skofic ha ricordato con affetto il suo legame con i pastori tedeschi: “Sono cresciuto circondato da pastori tedeschi che sorvegliavano la mia carrozzina. Era come avere tanti babysitter a quattro zampe: bellissimo”. Ora, l’appello è rivolto a chiunque sia interessato ad adottare questi cani: due femmine di 11 anni, due maschi di 9 anni e il più giovane, Pelè, di 4 anni. Rex, il preferito di Gina Lollobrigida, era un cane speciale per lei.

I conduttori del programma radiofonico hanno sottolineato che il figlio della diva non vuole affrettarsi a trovare una nuova casa per i cani: “Siamo certi che in tanti avrebbero il piacere di occuparsi dei cani di una diva così amata. Chiediamo la consulenza degli esperti, dei ‘rescue’ che conoscono bene questa specie e sapranno dare una splendida seconda possibilità ai pastori tedeschi”.

Gina Lollobrigida amava anche i dalmata, i gatti e i pavoni. “A un certo punto la nostra casa sull’Appia sembrava uno zoo”, ha raccontato Milko Skofic. “Gli animali erano anche tra i protagonisti preferiti nelle sue opere d’arte e nei suoi montaggi fotografici”. I pavoni della diva sono stati accolti in un santuario per animali nel Lazio, e ora si spera di trovare una casa adeguata anche per i pastori tedeschi amati da Gina Lollobrigida. Milko Skofic è pronto a valutare le migliori richieste di adozione con l’aiuto di rescue specializzati in questa razza.