Home News Insegnante di Marigliano aggredita da studente dopo rimprovero: il drammatico episodio

Insegnante di Marigliano aggredita da studente dopo rimprovero: il drammatico episodio

Brutta vicenda all’Istituto Rossi Doria di Marigliano: insegnante colpita da uno studente

Una brutta vicenda si è verificata all’Istituto Rossi Doria di Marigliano, una scuola superiore situata nella provincia di Napoli. Un giovane di 15 anni ha colpito con un pugno la sua insegnante, colpendola al petto. L’aggressione è stata scatenata da un rimprovero da parte dell’insegnante, che lo ha fatto infuriare. Il ragazzo è uno studente della stessa scuola e ha reagito in modo violento al rimprovero ricevuto dalla professoressa.

La donna, una insegnante di 64 anni, è apparsa molto scossa dopo l’incidente e si è recata in ospedale per un controllo. I colleghi che hanno assistito alla scena hanno subito notato che la donna era spaventata e traumatizzata dall’evento, ma fortunatamente i medici hanno confermato che era tutto a posto e che si trattava solo di una reazione momentanea.

La professoressa non ha riportato lesioni fisiche, quindi non è stata necessaria alcuna prognosi. Poiché non si è verificato nulla di grave e la donna sta bene, ha deciso di non presentare denuncia contro il giovane. Tuttavia, quando il ragazzo ha colpito l’insegnante, i carabinieri sono intervenuti sul posto, probabilmente chiamati da un altro insegnante.

Poiché i militari sono intervenuti e l’incidente è stato verbalizzato, ora stanno ricostruendo i fatti per capire come si sono svolti. Secondo quanto si è appreso, sembra che la reazione dello studente sia stata scatenata proprio dal rimprovero che l’insegnante gli ha rivolto durante la lezione, mentre erano ancora in classe. Il rimprovero era stato dato a causa di qualche mancanza da parte dello studente.

La reazione del ragazzo ha sorpreso i suoi compagni di classe, che si sono immediatamente preoccupati per l’insegnante. Poiché la professoressa ha deciso di non presentare denuncia, i carabinieri non hanno preso provvedimenti nei confronti del giovane, che è stato affidato ai genitori.