Home Intrighi e studio nel palazzo: Petra, Pia, Martina, Catalina, Candela, Simona, Don Gregorio, Lope, Mauro e Romulo

Intrighi e studio nel palazzo: Petra, Pia, Martina, Catalina, Candela, Simona, Don Gregorio, Lope, Mauro e Romulo

Intrighi e studio nel palazzo: Petra, Pia, Martina, Catalina, Candela, Simona, Don Gregorio, Lope, Mauro e Romulo - ilvaporetto.com

Petra sotto accusa per avvelenamento di Pia

Petra viene accusata di aver avvelenato Pia, ma senza alcuna prova. La situazione nel palazzo si fa sempre più tesa a causa di queste voci infondate che circolano. Nonostante le accuse, non ci sono prove concrete che possano incastrare Petra. La tensione tra i personaggi sembra destinata a salire ulteriormente.

Martina si occupa dell’organizzazione del palazzo

Martina, vedendo Catalina in difficoltà, si occuperà di gestire l’organizzazione del palazzo. La sua leadership e la sua capacità di prendere decisioni sembrano essere fondamentali in un momento così delicato. Martina si sta dimostrando una figura di riferimento per gli abitanti del palazzo, cercando di mantenere un clima sereno nonostante le difficoltà.

Candela e Simona chiedono il permesso a Don Gregorio

Candela e Simona, desiderose di dedicare del tempo allo studio per imparare a leggere e scrivere meglio, chiederanno il permesso a Don Gregorio. La loro determinazione nel voler imparare è encomiabile, e il fatto che abbiano chiesto il permesso dimostra il loro rispetto per le regole del palazzo. Inoltre, Lope farà un tentativo di essere il loro insegnante, ma per non trascurare i suoi doveri in cucina, si rivolgerà a Mauro per chiedere supporto. Quest’ultimo coinvolgerà anche Romulo in questo incarico, dimostrando un grande senso di responsabilità nel voler aiutare le due donne nel loro percorso di apprendimento.