Home Jovanotti: operato al femore, ora inizia il recupero

Jovanotti: operato al femore, ora inizia il recupero

Jovanotti: operato al femore, ora inizia il recupero - ilvaporetto.com

Jovanotti torna sui social dopo l’operazione

Il famoso cantante Jovanotti ha condiviso un aggiornamento sui social riguardo al suo recupero dopo l’incidente in bicicletta che ha subito lo scorso luglio a Santo Domingo. Dopo essere stato sottoposto a un’operazione chirurgica per ricostruire il femore, ha pubblicato una foto sorridente su un letto d’ospedale, annunciando: “Otto ore di intervento e da oggi un passo alla volta torno in piedi e poi da voi”. Ha spiegato di aver avuto problemi biomeccanici che non gli permettevano di camminare senza stampelle, nonostante la fisioterapia, e che l’intervento era necessario per migliorare la situazione.

Ringraziamenti e promesse di recupero

Nel suo post, Jovanotti ha ringraziato il team dell’Humanitas di Milano dove è stato operato e ha espresso la sua gratitudine ai fan per il sostegno ricevuto durante il periodo di recupero. Ha dichiarato: “Da oggi stesso riprendiamo il viaggio verso il recupero, ci vorrà ancora il tempo necessario di fisioterapia e allenamento ma la direzione è verso il recupero di tutte le funzioni”. Inoltre, ha rassicurato i suoi sostenitori dicendo: “Intanto scrivo canzoni”. Numerosi amici, tra cui Emma, Cesare Cremonini e Mara Venier, hanno risposto al suo messaggio, incoraggiandolo durante questo percorso.

Instagram content This content can also be viewed on the site it originates from.

La promessa di un ritorno

In un precedente aggiornamento su Facebook, Jovanotti aveva condiviso dettagli sulle sue condizioni di salute, sottolineando la sua determinazione nel recupero. Aveva dichiarato: “Non cammino ancora senza stampelle ma conto per dicembre di cominciare. Per ora sto appoggiando il piede. I muscoli fanno male. Non so quanto ci vorrà per rimettermi in piedi, nessuno lo sa, neanche gli ortopedici. Mi fanno delle previsioni ma io dopo le smentisco (…) Appena mi rimetto ci vediamo e festeggiamo, suoniamo un po’ di canzoni (…) Sento che dentro di me c’è in atto una gestazione di qualcosa di forte e importante. Mi prendo il tempo che ci vuole perché le cose devono prendere forma e poi, quando arriverà il momento, le tiriamo fuori”. Queste parole sembravano preludere a un ritorno, promessa ora ribadita nel suo ultimo messaggio post-operazione: “Da oggi un passo alla volta torno in piedi e poi da voi”.