Home Lifestyle Klaus Kinski e Anna Magnani: un duetto indimenticabile nel cuore degli appassionati, con la sorprendente partecipazione di Zucchero

Klaus Kinski e Anna Magnani: un duetto indimenticabile nel cuore degli appassionati, con la sorprendente partecipazione di Zucchero

German actress Nastassja Kinski poses during a photocall at the 18th annual Rome International Film Fest in Rome, Italy, 24 October 2023. The Festa del Cinema di Roma runs from 18 to 29 October 2023. ANSA/ETTORE FERRARI

L’attrice Nastassja Kinski è stata premiata con il Women Excellence Award International ad Alice nella Città, sezione autonoma della Festa del Cinema di Roma. Il premio valorizza le donne che hanno avuto un’influenza positiva sul costume e sulla cultura, come Anna Magnani. L’attrice tedesca ha espresso la sua ammirazione per l’Italia, dove è cresciuta e ha lavorato con registi come Lina Wertmuller, Sergio Rubini e Citto Maselli.

Nastassja Kinski celebra le eccellenze femminili

Nel contesto di WomenLands, gli eventi organizzati da Alice nella Città in collaborazione con il Comitato Expo 2030 Roma, Nastassja Kinski ha sottolineato l’importanza di celebrare le eccellenze femminili. L’attrice ha definito le donne “simboli di speranza” e ha espresso la sua fiducia nel gesto di liberazione delle prime ostaggi donne da parte di Hamas.

L’amore di Nastassja Kinski per il cinema italiano

Nastassja Kinski ha ricordato con affetto i registi italiani con cui ha lavorato, come Lina Wertmuller, Sergio Rubini e Citto Maselli. L’attrice ha affermato che il cinema le ha aperto la visione del mondo e ha sottolineato che oggi le donne sono più consapevoli della loro forza e del diritto di dire “sì” o “no”.

La passione di Nastassja Kinski per la musica italiana

Nastassja Kinski ha manifestato la sua passione per la musica italiana, citando artisti come Zucchero, Eros Ramazzotti e Marco Mengoni. L’attrice ha definito la musica italiana “commovente” e ha affermato che, anche se non tutti comprendono le parole, si riesce a percepire l’essenza e l’anima dell’Italia.