Home Lifestyle La sorprendente confessione di Eleonora in diretta TV sulla sorella Giulia

La sorprendente confessione di Eleonora in diretta TV sulla sorella Giulia

Tragedia in Veneto: il ritrovamento del corpo di Giulia Cecchettin

Nessuno riesce ancora a capacitarsi di quanto accaduto in Veneto in questi giorni. Giulia Cecchettin, una giovane di 22 anni, è stata trovata senza vita dopo essere scomparsa assieme al suo ex fidanzato. Il tragico ritrovamento è avvenuto in un canalone vicino al lago di Barcis, nella provincia di Pordenone.

La fuga di Filippo Turetta e il suo arresto in Germania

L’ex fidanzato di Giulia, Filippo Turetta, è stato accusato di omicidio dopo aver compiuto una fuga di mille chilometri fino a Lipsia, in Germania. È stato fermato dalla polizia nella notte tra il 18 e il 19 novembre, poco più di 24 ore dopo il ritrovamento del corpo di Giulia Cecchettin.

Turetta è stato fermato mentre si trovava su una piazzola di sosta sulla A9, nei pressi di Lipsia. Attualmente è detenuto presso la casa circondariale di Halle e l’estradizione è stata richiesta dalle autorità italiane. Turetta ha accettato l’estradizione e si prevede che il suo trasferimento in Italia avvenga in tempi rapidi, anche inferiori ai dieci giorni previsti in questi casi.

La possibile premeditazione del delitto e le parole della sorella di Giulia

Le autorità italiane stanno valutando la possibilità di contestare a Turetta l’accusa di premeditazione del delitto, considerando diversi elementi che potrebbero supportare questa ipotesi. Il ragazzo sarà processato in Italia, essendo stato ricercato in tutta Europa su segnalazione dell’Interpol.

Durante questi giorni di grande tensione, la sorella di Giulia, Elena Cecchetin, ha avuto frequenti contatti con la stampa e ha condiviso molti dettagli sulla storia tra i due. Nelle prossime pagine, esamineremo nel dettaglio le sue dichiarazioni.