Home Luca Jurman critiche su Sanremo 2024: il verdetto del ex professore di Amici

Luca Jurman critiche su Sanremo 2024: il verdetto del ex professore di Amici

Sanremo 2024 è giunto alla terza serata, e le 30 canzoni dei Big in gara sono state finalmente svelate al pubblico Luca Jurman, noto vocal coach e ex professore di canto di Amici, per conoscere il suo parere su queste opere e sugli artisti che le interpretano sul palco dell’Ariston. Jurman, senza mezzi termini, ha espresso le sue opinioni su Annalisa, Alessandra Amoroso, Mahmood, Geolier, Angelina Mango, Loredana Bertè, Sangiovanni, i Ricchi e Poveri, Il Tre, Il Volo e gli altri Big in gara.

Luca Jurman: una valutazione severa

Jurman non ha esitato nel suo giudizio sulle canzoni presentate al Festival di Sanremo. Ha dichiarato di aspettarsi molto di più da un evento così prestigioso, definendo molte delle canzoni “dozzinali” e non all’altezza delle richieste del panorama internazionale. A suo parere, manca quella canzone che possa essere definita un classico sanremese destinato a rimanere nel tempo.

Il verdetto su alcuni Big in Gara

Annalisa, con il brano “Sinceramente”, ha ricevuto una critica piuttosto dura da Jurman, che non ha nascosto la sua delusione per la scelta della canzone. Alessandra Amoroso è stata giudicata con altrettanta severità, con Jurman che sottolinea il suo potenziale inutilizzato.

Opinioni su altri artisti

Angelina Mango, Loredana Bertè, Il Volo e altri hanno ricevuto critiche e osservazioni da parte di Jurman, che ha analizzato con attenzione le loro performance e i loro brani.

La delusione per l’edizione di Sanremo 2024

Jurman ha espresso apertamente la sua delusione per le canzoni presentate quest’anno a Sanremo, sottolineando la mancanza di brani memorabili e la sensazione di un festival sempre più orientato al mainstream e alla radio.

La critica al sistema di votazione

Infine, Jurman ha condiviso la sua critica sul sistema di votazione adottato, che dà poco peso al voto del pubblico pagante il canone. Ha evidenziato la necessità di un cambiamento in questo senso.