Home “Mameli” Barbara Venturato: l’attrice e il suo impegno per i diritti e la libertà

“Mameli” Barbara Venturato: l’attrice e il suo impegno per i diritti e la libertà

In prima serata su Rai1, prende vita la miniserie Mameli – Il ragazzo che sognò l’Italia, un racconto avvincente incentrato sulla figura del giovane patriota che ha scritto gli inni nazionali italiani e ha lottato per l’unità e la rivoluzione del paese. Tra gli interpreti di spicco, troviamo la talentuosa attrice Barbara Venturato nel ruolo di Geronima Ferretti, il primo amore di Mameli e una donna forte, determinata nella sua lotta per i diritti e la giustizia.

Nel corso di un’intervista, Venturato condivide le sue riflessioni sulla serie e sul suo personaggio, sottolineando l’importanza di ispirarsi alle donne che combattono per i diritti di tutti. “Le figure del nostro Risorgimento sono precursori degli attivisti moderni”, afferma l’attrice, evidenziando il legame tra il passato e il presente nell’attivismo per i diritti.

Conoscendo Geronima Ferretti

Prima di interpretare il ruolo di Geronima, Venturato ammette di non aver avuto molte informazioni su di lei. Tuttavia, il suo approccio alla preparazione del personaggio è stato dettagliato e approfondito, studiando la storia e i documenti disponibili su Mameli e il suo amore per Geronima. Ha trovato ispirazione nelle attiviste contemporanee come Narges Mohammadi, vincitrice del Premio Nobel per la Pace, evidenziando il parallelo tra le lotte per i diritti nel passato e nel presente.

Un amore e un ideale

Parlando dell’amore tra Goffredo e Geronima, Venturato lo descrive come un amore sconfinato che abbraccia gli ideali condivisi dai due. È un amore giovanile, assoluto e ideale, ma anche contrastato dalla realtà dell’epoca. La miniserie, pur rispettando la storia, ha anche concesso alcune licenze poetiche per esplorare più a fondo la relazione tra i due personaggi.

L’impatto del lavoro di attrice

Venturato riflette sull’esperienza della recitazione e sull’importanza del lavoro di squadra nel settore. La recitazione le ha permesso di avvicinarsi a realtà diverse e di comprendere meglio le esperienze umane. Ha imparato l’importanza di connettersi con gli altri e di condividere esperienze umane significative durante il processo creativo.

Promesse per il futuro

Guardando al futuro, Venturato annuncia la sua partecipazione a progetti futuri, incluso un ruolo nella serie Doc – Nelle tue mani e in una serie internazionale chiamata Concordia. Si impegna a prendersi il tempo necessario per fare scelte consapevoli e a sfruttare al meglio le opportunità che le si presentano.