Home Maninni, il cantautore barese di Amici, al Festival di Sanremo con “Spettacolare”

Maninni, il cantautore barese di Amici, al Festival di Sanremo con “Spettacolare”

Maninni, il cantautore barese di Amici, al Festival di Sanremo con "Spettacolare" - ilvaporetto.com

Maninni al Festival di Sanremo 2024 con “Spettacolare”

Il cantautore barese Alessio Mininni, noto anche come Maninni, si prepara a partecipare al Festival di Sanremo 2024 con la canzone “Spettacolare”. Dopo essere stato eliminato durante la finale di Sanremo Giovani nel dicembre 2022, Maninni è stato selezionato come uno dei 30 Big in gara per l’edizione principale del Festival di Sanremo. Con grande entusiasmo, si appresta a calcare il palco dell’Ariston come uno dei partecipanti scelti da Amadeus.

L’outsider consapevole

Maninni, nato nel 1997, ha commentato con entusiasmo la sua partecipazione al Festival, definendosi consapevole di essere l’outsider di questa edizione. “Sono consapevole di essere l’outsider di questo festival. A dire il vero è stata una sorpresa anche per me”, ha dichiarato il giovane artista. Nonostante la sua posizione di sfavorito, Maninni si sente motivato a dimostrare il suo valore attraverso la sua musica. “Voglio dimostrare chi sono grazie alla mia musica”, ha affermato con determinazione.

Il debutto con “Spettacolare”

Il cantautore barese, cresciuto a Bari, si è detto felice e soddisfatto di questa opportunità nonostante non si aspettasse di essere selezionato per il Festival. Maninni porterà sul palco il suo singolo “Spettacolare”, scritto insieme a Giovanni Pollex, Roberto William Guglielmi e Francesca Xefteris, e prodotto da Enrico Brun e Marco Paganelli. Il brano è contenuto nel suo album omonimo, che, secondo l’artista, “racchiude i momenti più fragili e gli ostacoli che la vita ti mette davanti”. Maninni ha spiegato il significato del brano, affermando: “L’incipit racconta le giornate bastarde, quelle in cui non ce la fai più. Ma racconta anche la capacità di rialzarsi, affrontando gli alti e i bassi di queste enormi montagne russe. E più si va veloce verso il basso, più la risalita potrà sembrare spettacolare”. Con il suo braccialetto portafortuna, regalatogli dalla nipotina, Maninni si prepara a vivere l’esperienza sanremese con grande emozione.

Riproduzione riservata © 2024 – NM