Home Intrattenimento L’Addio a Matthew Perry: Mistero sulla Scomparsa della Stella di “Friends” a Los Angeles

L’Addio a Matthew Perry: Mistero sulla Scomparsa della Stella di “Friends” a Los Angeles

Matthew Perry, l’attore famoso per il suo ruolo di Chandler Bing nella popolare serie “Friends”, è scomparso nella sua casa a Los Angeles. Nonostante le cause del decesso non siano state confermate ufficialmente, i media americani suggeriscono la possibilità di un annegamento accidentale.

Perry è stato trovato nella sua jacuzzi e non sono state trovate tracce di droghe nella sua abitazione. Sabato pomeriggio è stato lanciato l’allarme per un “uomo in arresto cardiaco” e il Dipartimento di Polizia di Los Angeles è intervenuto per indagare sulla morte di un uomo di circa cinquant’anni.

Matthew Perry, nato a Williamstown, Massachusetts, nel 1969 e cresciuto in Canada, aveva 54 anni. La sua carriera ha avuto una svolta nel 1994 quando è stato scelto per il cast di Friends, interpretando il personaggio di Chandler in ogni episodio per dieci anni.

Nonostante il successo, Perry ha affrontato difficoltà personali legate alla dipendenza da oppioidi e alcol. Nel suo libro autobiografico “Friends, Lovers, and the Big Terrible Thing”, ha condiviso la sua lotta contro la dipendenza da droghe, aggravata da problemi di salute.

Ulteriori dettagli sulla morte di Matthew Perry stanno emergendo. Secondo le fonti di TMZ, l’attore sarebbe tornato a casa dopo una partita di pickleball di due ore e il suo assistente lo avrebbe trovato privo di sensi quando è tornato da una commissione. Non è ancora chiaro se l’attività fisica abbia avuto un ruolo nella sua morte, le indagini sono in corso.