Home Intrattenimento Roberto Ciufoli critica ex compagni de L’Isola dei Famosi e menziona Pino Insegno

Roberto Ciufoli critica ex compagni de L’Isola dei Famosi e menziona Pino Insegno

Roberto Ciufoli, ex naufrago de L’Isola dei Famosi, ha rilasciato alcune dichiarazioni al settimanale Vero, in cui ha espresso la sua opinione sull’esperienza vissuta nel reality show condotto da Ilary Blasi. Nonostante siano passati due anni, Ciufoli ha voluto condividere alcuni pensieri riguardo al programma.

“L’Isola dei Famosi? Mi viene fame solo a vedere le foto di quell’esperienza, che, comunque, è stata positiva, anche se sono dimagrito 17 chili”, ha esordito Ciufoli. Ha poi spiegato che inizialmente aveva rifiutato di partecipare alla prima edizione del programma, ma poi ha cambiato idea per evitare di morire di fame. A causa della pandemia, i teatri erano chiusi da due anni e il lavoro era molto scarso, quindi il reality rappresentava l’unica forma di guadagno per lui.

Ciufoli ha poi raccontato di aver resistito per ottanta giorni sull’isola, fino alla fine del programma. Ammette che non è stato facile, ma ha testato le sue capacità e la sua resistenza. Ha sottolineato che tutto dipende dalla mente e che la sua esperienza da scout gli è stata utile. Nonostante sull’isola fossero presenti molti uomini muscolosi, senza telefoni cellulari e social media, Ciufoli è riuscito a resistere grazie alla sua mentalità diversa. Ha anche fatto amicizia con un’altra concorrente, Isolde Kostner, che aveva una formazione sportiva.

Ciufoli ha poi lanciato una frecciatina ai suoi vecchi compagni de L’Isola dei Famosi, senza fare nomi, ma facendo riferimento ai “maschi muscolosi” che erano presenti nella sua edizione. Tra questi, si possono identificare Andrea Cerioli, Ignazio Moser e Matteo Diamante. Inoltre, Ciufoli ha menzionato anche Pino Insegno, suo collega nella Premiata Ditta.

In conclusione, Roberto Ciufoli ha espresso la sua opinione sull’esperienza vissuta a L’Isola dei Famosi, sottolineando le difficoltà affrontate e la sua capacità di resistere grazie alla sua mentalità e alla sua formazione da scout. Ha anche fatto riferimento ai suoi vecchi compagni di avventura, senza fare nomi, ma lasciando intendere che la sua esperienza è stata diversa da quella di alcuni concorrenti.

Segui Avvisatore su Instagram: @avvisatore.it