Home Intrattenimento Shakira multata per evasione fiscale: rischio di carcere per l’accusa di frode finanziaria

Shakira multata per evasione fiscale: rischio di carcere per l’accusa di frode finanziaria

Un processo iniziato oggi

La famosa popstar Shakira è attualmente coinvolta in un processo legale che ha preso il via oggi. L’accusa? Frode nei confronti dello Stato spagnolo. Inizialmente, i magistrati avevano richiesto una pena detentiva di 8 anni. Tuttavia, sembra che la cantante riesca ad evitare il carcere pagando una multa milionaria.

L’accusa di frode

Secondo l’accusa, Shakira avrebbe frodato lo Stato spagnolo per una cifra di 15,7 milioni di dollari. Questi soldi sarebbero stati sottratti al fisco tra il 2012 e il 2014. La cantante, però, ha sempre negato le accuse, sostenendo di essersi trasferita in Spagna a tempo pieno solo nel 2015.

Una maxi-multa milionaria

Nonostante l’accusa di frode, sembra che Shakira riesca a evitare il carcere pagando una multa di dimensioni considerevoli. Sebbene non sia stata specificata l’entità esatta della sanzione, si tratta sicuramente di una cifra milionaria. Questo accordo tra la popstar e le autorità spagnole permetterà a Shakira di evitare la detenzione.

Conclusioni

Shakira è attualmente coinvolta in un processo legale per frode nei confronti dello Stato spagnolo. Nonostante l’accusa di aver sottratto 15,7 milioni di dollari al fisco, sembra che la cantante riesca ad evitare il carcere pagando una multa milionaria. Questo accordo permetterà a Shakira di evitare la detenzione, anche se la cifra esatta della sanzione non è stata ancora resa nota.