Home Succession trionfa ai Golden Globe: 6 premi, inclusi Culkin e Snook. Anche Jennifer Coolidge premiata, italiane candidate. The Bear vince 6 premi, inclusi protagonisti e regista. Abbott Elementary fa la storia agli Emmy. Cerimonia anticipata a gennaio a causa degli scioperi.

Succession trionfa ai Golden Globe: 6 premi, inclusi Culkin e Snook. Anche Jennifer Coolidge premiata, italiane candidate. The Bear vince 6 premi, inclusi protagonisti e regista. Abbott Elementary fa la storia agli Emmy. Cerimonia anticipata a gennaio a causa degli scioperi.

Succession trionfa ai Golden Globe: 6 premi, inclusi Culkin e Snook. Anche Jennifer Coolidge premiata, italiane candidate. The Bear vince 6 premi, inclusi protagonisti e regista. Abbott Elementary fa la storia agli Emmy. Cerimonia anticipata a gennaio a causa degli scioperi. - ilvaporetto.com

Succession e The Bear trionfano agli Emmy Awards

La serie televisiva Succession ha ottenuto un notevole successo agli Emmy Awards, vincendo sei premi, inclusi quelli per la miglior serie drammatica, i protagonisti Kieran Culkin e Sarah Snook, e l’attore secondario Matthew Macfadyen. Il creatore dello show, Jesse Armstrong, ha ricevuto il premio per la migliore sceneggiatura drammatica, segnando la sua quarta vittoria in quattro anni di produzione.

Jennifer Coolidge e il suo secondo Emmy

Jennifer Coolidge ha interrotto il dominio di Succession, vincendo per il secondo anno consecutivo il premio come miglior attrice non protagonista per la serie White Lotus.

Riconoscimenti per The Bear

La serie The Bear ha ottenuto sei riconoscimenti, inclusa la vittoria come miglior serie comica della passata stagione. Gli attori Jeremy Allen White, Ebon Moss-Bachrach e Ayo Edebiri hanno ricevuto premi come miglior protagonista e attori secondari. Christopher Storer, regista e scrittore della serie, è stato premiato per la regia e la sceneggiatura.

Nella categoria della commedia, l’attrice Quinta Brunson ha ricevuto una menzione come miglior attrice protagonista per la serie Abbott Elementary. Quest’anno, gli Emmy Awards si sono tenuti a gennaio anziché a settembre a causa dei lunghi scioperi che hanno influenzato le produzioni televisive.