Home Torta nuvola senza farina: quando sei a dieta puoi mangiarla | Non ingrassi di un grammo

Torta nuvola senza farina: quando sei a dieta puoi mangiarla | Non ingrassi di un grammo

Torta nuvola senza farina - Avvisatore.it

Torta nuvola senza farina - Avvisatore.it

Non è un sogno, ma semplice realtà! Esiste una torta che puoi mangiare anche se segui un regime alimentare corretto. Non ingrassi per niente! Ecco qual è la ricetta perfetta

Sicuramente molte persone non riescono a rinunciare a una gustosa fetta di torta. Il termine deriva dal latino, precisamente dal participio passato del verbo “torquēre” che significava appunto rotondo. Qualcuno, invece, sostiene che ha origini nel greco antico.

A oggi ne esistono di vari tipi e la classificazione avviene: in base al tipo di preparazione, al metodo di produzione, alla forma dello stampo e al tipo di ingredienti utilizzati. Se si fa una ricerca su Internet è possibile scegliere tra svariate ricette. Il tutto dipende dai propri gusti.

Le torte vengono preparate per momenti speciali. C’è chi si rivolge a pasticceri esperti per far sposare il gusto con la bellezza estetica. Iginio Massari è uno dei più bravi d’Italia e la sua pasticceria ha ottenuto il massimo punteggio nella competizione del Gambero Rosso qualche anno fa.

Sicuramente un pasticcere della sua portata avrà preparato la cosiddetta Torta nuvola senza farina. In realtà anche voi da casa potete prepararne una buonissima e non vi darà alcun senso di colpa.

La ricetta perfetta esiste: la torta nuvola senza farina

Le torte accontentano sia grandi che piccini. Si possono trovare nei supermercati già confezionate, nelle pasticcerie appena sfornate oppure con un po’ di pazienza si comprano gli ingredienti necessari per prepararla a casa.

Alcune torte richiedono tempo e denaro, ma in realtà quelle più semplici oltre a essere economiche sono anche buone. Tuttavia per i vari impegni risulta difficile dilettarsi ai fornelli. Non bisogna demoralizzarsi, dato che una ricetta non solo vi farà leccare i baffi, ma vi farà impiegare pochissimo tempo nella fase di preparazione.

Variante della torta - Avvisatore.it
Variante della torta – Avvisatore.it

Ingredienti e procedimento

Per quanto riguarda gli ingredienti abbiamo bisogno di 200 g di yogurt greco, 4 cucchiai di dolcificante, 300 g di amido di mais, 3 uova e scorza e succo di limone. Bisogna anche prendere in considerazione una tortiera di 20 cm.

In primis dobbiamo montare gli albumi e aggiungere il succo del limone e un pizzico di sale. Nel frattempo si deve mescolare lo yogurt con il dolcificante, la scorza di limone e i tuorli. Alla fine bisogna unire il tutto con gli albumi montati a neve. Dopo si deve mettere l’impasto nella tortiera munita di carta da forno. Il forno deve essere preriscaldato a 150 gradi e occorrono 50 minuti di cottura. Al termine della cottura bisogna far raffreddare la torta per un quarto d’ora in modo tale da poter essere servita a temperatura ambiente.