Home Tutti tranne te: la nuova rom-com in voga con Sydney Sweeney e Glen Powell

Tutti tranne te: la nuova rom-com in voga con Sydney Sweeney e Glen Powell

Tutti tranne te: la nuova rom-com in voga con Sydney Sweeney e Glen Powell - ilvaporetto.com

La nuova pellicola Tutti tranne te, diretta da Will Gluck, è diventata virale negli Stati Uniti a soli un mese dalla sua uscita. Il film ha riportato sul grande schermo il genere della commedia romantica, con un’aria fresca e arguta, smuovendo il panorama cinematografico dal 25 gennaio 2024. Una pellicola che sembra destinata a calcare anche il terreno delle piattaforme streaming, in particolare Netflix.

La coppia d’oro di Hollywood: Sydney Sweeney e Glen Powell.

Il destino delle commedie romantiche ha incrociato il talento di Powell con quello di uno dei volti femminili più voga degli ultimi anni, Sydney Sweeney. L’attrice di Euphoria, presto la vedremo anche nel film Madame Web del Sony’s Spider-Man Universe. A dirigere e co-sceneggiare la pellicola c’è un maestro del genere, Will Gluck, che ha realizzato la rom-com più costosa di sempre, riportando tutti i tratti caratteristici del genere al giorno d’oggi.

La trama: Amore, equivoci e tanto divertimento.

La storia di Tutti tranne te ruota attorno a Bea (Sydney Sweeney) e Ben (Glen Powell), una coppia che sembra perfetta ma che dopo un primo appuntamento spettacolare si trova ad affrontare un’inattesa rottura dell’attrazione. Un’inattesa coincidenza li porta a fingere di essere una coppia durante un matrimonio in Australia, ognuno con un fine diverso. Il tutto si trasforma in equivoci, situazioni imbarazzanti e tanto divertimento.

“Tutti tranne te è un equilibrio tra momenti romantici e comedy contemporanea. Anche i cliché ci sono e – nonostante il finale sia leggermente troppo di genere – va bene così.”

Un ritorno alle origini con un tocco di modernità.

Definito come un libero adattamento di Molto rumore per nulla di Shakespeare, Tutti tranne te racconta la storia di Ben, un uomo che lavora nella finanza e nasconde delle ferite emotive dietro una maschera nichilista. Bea è una studentessa di legge che aspira a diventare avvocato, ma è incerta sul suo destino. La commedia romantica moderna affronta tematiche classiche con un tocco di contemporaneità.

: Il ritorno del genere e il trionfo di Sydney Sweeney.

La pellicola Tutti tranne te sembra aver riportato in vita un genere cinematografico considerato finito, lanciando su scala mondiale la carriera di Sydney Sweeney nel 2024. Un’interpretazione che promette di essere la svolta per l’attrice, confermando la sua presenza di spicco nel mondo dello spettacolo.