Home Intrattenimento “Vanity Fair Stories 2023: Intervista a Nicolas Maupas, Damiano Gavino e Domenico Cuomo: Scopri cosa pensano sull’amore”

“Vanity Fair Stories 2023: Intervista a Nicolas Maupas, Damiano Gavino e Domenico Cuomo: Scopri cosa pensano sull’amore”

Libertà, rispetto e meno giudizio possibile: l’amore secondo i protagonisti di Un professore 2

Nicolas Maupas, Damiano Gavino e Domenico Cuomo, attori della serie Un professore 2, hanno condiviso la loro visione dell’amore durante l’evento Vanity Fair Stories 2023 al Teatro Lirico Giorgio Gaber. Secondo Maupas, l’amore può assumere molte forme, come l’amicizia, l’amore familiare e quello tra persone che si scelgono.

Tuttavia, l’amore è una forza potente che non dovrebbe essere contaminata. Gavino sottolinea che l’amore è libertà, non solo di espressione, ma anche di lasciare spazio alla persona che abbiamo accanto, trovando un punto d’incontro.

Il rispetto è un altro elemento fondamentale nelle relazioni, come afferma Maupas. È la premessa della libertà. Maupas critica coloro che non permettono alla propria fidanzata di andare da sola in discoteca, sostenendo che una donna non merita di essere trattata in quel modo e che gli uomini dovrebbero riflettere sulle proprie paure. Cuomo aggiunge che c’è chi fa ancora peggio, dicendo “vai, ma sappi che mi fai del male”, un comportamento ancora più subdolo che si basa sul giudizio.

I tre attori hanno anche ricordato Alessandro D’Alatri, il regista della prima stagione di Un professore, scomparso lo scorso maggio. Hanno sottolineato che non spetta a noi giudicare cosa una persona può o non può fare. Non abbiamo il diritto di dire a un’altra persona come vestirsi o truccarsi. Se una persona si sente bene a fare qualcosa, dovrebbe farlo, e dovremmo ridurre al minimo il giudizio intorno a noi.

L’evento Vanity Fair Stories, che si svolge al Teatro Lirico Giorgio Gaber di Milano, è il più grande evento di Vanity Fair. Quest’anno, in collaborazione con Avis Milano, offre anche la possibilità di donare il sangue o ottenere informazioni sulle donazioni.

Questo evento rappresenta il terzo e ultimo atto delle celebrazioni del ventesimo compleanno del magazine e offre un momento di riflessione sul futuro che ci aspetta.

L’evento è reso possibile grazie al supporto di diversi partner, tra cui Škoda come Main Partner e Nuvenia e L’Oréal Paris con l’iniziativa Stand Up contro le molestie nei luoghi pubblici.

Inoltre, sono presenti anche altri partner come Bosch, Cenacolo Artom, Dove, Pandora, Select Aperitivo, Think Milk, Taste Europe, Be Smart!, Max Factor per la bellezza dei partecipanti e Franco Curletto per i capelli.

Il media partner dell’evento è RTL 102.5, insieme a Urban Vision. Si ringraziano anche Lux Vide, Rai Cinema, Santa Margherita, Tommy Hilfiger, Universal Pictures International Italy, Unoaerre, Vision Distribution e Poltrona Frau per il loro supporto.