Home Wi-fi, con questo numero segreto internet lo mandi a velocità siderale: il trucco degli informatici

Wi-fi, con questo numero segreto internet lo mandi a velocità siderale: il trucco degli informatici

Connessione veloce Wi-fi

Il trucco per ottenere una connessione veloce Wi-fi - avvisatore.it

Tra le varie metodologie per ottenere una connessione Wi-fi più veloce, emerge il trucco degli esperti informatici: mai più navigazione lenta.

Di sistemi per rendere invincibile una connessione internet ce ne sono innumerevoli; alcuni di questi, come molti sapranno, riguardano la posizione del router. Alcune stanze, come il bagno e la cucina, dovrebbero essere evitate a causa di potenziali danni causati dall’acqua e della presenza di tubi e cavi che possono intaccare la potenza del segnale. Da non dimenticare che dispositivi come forni a microonde e baby monitor possono interferire con il Wi-fi, ma ci sono anche oggetti apparentemente inoffensivi che possono ostacolare anch’essi il flusso del segnale, come acquari, vasi e specchi con lamine di metallo.

Non è finita qui: altri consigli includono di evitare librerie ed armadi per posizionare il router e preferire spazi aperti senza ostacoli come divani e mobili. Inoltre, è consigliabile posizionare il router in alto con le luci rivolte verso gli ambienti dell’abitazione.

Insomma, di trucchi per far sì che la connessione Wi-Fi non vada ad interferire con gli agenti esterni ce ne sono molteplici, ma quello che in pochi conoscono è il sistema per potenziare realmente la connessione. A tal proposito, a darci un prezioso consiglio sono stati gli esperti informatici.

Wi-fi: il numero sul pc per potenziare il segnale internet

Come velocizzare il Wi-fi con il router
Wi-fi veloce: tutta questione di bande – avvisatore.it

In questo periodo storico dove la connessione internet è diventato uno strumento essenziale per milioni di persone, gli esperti informatici ci svelano un trucco fenomenale per ottimizzare il Wi-Fi, evitando così possibili blocchi e rallentamenti del caso. Un sistema applicabile da tutti, poiché semplice nella sua realizzazione.

Entrando brevemente nel tecnico, molti router domestici operano su due bande di comunicazione: 2,4 GHz e 5 GHz. La prima è più potente a lunghe distanze, mentre la seconda offre una migliore qualità, specialmente quando il router è vicino. Il trucco consiste nel modificare questi parametri, e gli informatici sanno come farlo. Su un PC Windows, è possibile accedere a ‘Gestione dispositivi’, selezionare ‘Visualizza’ e ‘Mostra dispositivi nascosti’, cliccare su ‘Schede di rete’, scegliere il router dalla lista, cliccare su ‘Proprietà’ e quindi su ‘Avanzate’ per selezionare la banda preferita. Su Mac, la banda migliore è di default, ma è possibile modificarla tramite l’App ‘Utility AirPort’.

Insomma, regolare la connessione Wi-fi in base alle proprie esigenze è  possibile, visto che una rete più veloce è alla portata di un semplice aggiustamento delle impostazioni del router. Provare per credere.