Home Barilla e il Cinema Italiano: Spot d’Epoca di Fellini, Tornatore e Salvatores

Barilla e il Cinema Italiano: Spot d’Epoca di Fellini, Tornatore e Salvatores

Barilla e il Cinema Italiano: Spot d'Epoca di Fellini, Tornatore e Salvatores - ilvaporetto.com

Cinema e Barilla: una lunga storia di collaborazioni

Barilla celebra la Giornata mondiale del cinema italiano il 20 gennaio, attingendo ai suoi archivi per riscoprire alcuni spot d’epoca realizzati da rinomati registi come Federico Fellini, Giuseppe Tornatore e Gabriele Salvatores. Queste pubblicità rappresentano un viaggio attraverso la storia dell’azienda di Parma e testimoniano l’evoluzione delle abitudini e dei costumi degli italiani. Il legame tra il cinema e la televisione e il celebre pastificio emiliano è sempre stato molto forte.

Il legame storico tra Barilla e il cinema italiano

Nel lontano 1958, Barilla decide di intraprendere la strada dei testimonial. In quegli anni, durante il periodo di Carosello, il giovane Giorgio Albertazzi presta la sua voce per due campagne pubblicitarie ideate dal copywriter Pietro Bianchi. Successivamente, il terzo ciclo del Carosello vede la partecipazione di Dario Fo, futuro vincitore del premio Nobel, il quale, nei panni di vari personaggi, racconta storie incredibili agli amici del bar. Ogni racconto si conclude con la domanda: “E questa la mangi?”, seguita dalla presentazione della pasta Barilla con il payoff: “Con pasta Barilla è sempre domenica”.

Da Tornatore a Salvatores: il cinema incontra Barilla

Dopo aver realizzato il celebre film “Nuovo Cinema Paradiso”, Giuseppe Tornatore porta la sua creatività nello spot del 1990 per il Mulino Bianco, ritraendo una famiglia che decide di trasferirsi dalla città alla campagna. Nel 2015, Pierfrancesco Favino diventa testimonial per la campagna “Il camion Barilla”, diretta da Gabriele Salvatores, che racconta la storia di Marcello, un autista che viaggia per l’Italia per consegnare penne e spaghetti. Questa collaborazione prosegue fino al 2017, con la realizzazione di spot come quello del “tradizionalista”, interpretato dall’attore Favino.

Il legame tra il cinema e Barilla continua nel 2020 con la campagna “Nata sotto il cielo d’Italia”, che vede la partecipazione dei registi Sergio Rubini, Daniele Luchetti e Alessandro Genovesi. Infine, nel 2022, il regista Gabriele Mainetti firma il nuovo spot per il Mulino Bianco, accompagnato dalle note di “My Favorite Things” dal classico “Tutti insieme appassionatamente”.

©2024 – PCTV