Home Intrattenimento Belén Rodriguez condivide su social l’anello regalato dal nuovo fidanzato: libertà di scelta e autodeterminazione

Belén Rodriguez condivide su social l’anello regalato dal nuovo fidanzato: libertà di scelta e autodeterminazione

La relazione tra Belén Rodriguez, 38 anni, e Elio Lorenzoni, 40 anni, è ancora giovane, ma già si vocifera di un possibile matrimonio. La stessa Rodriguez ha alimentato i rumors pubblicando su Instagram una serie di foto, tra cui una in cui mostra un anello sull’anulare, simile a una fede, regalatole dal suo nuovo compagno. Anche Lorenzoni ha indossato lo stesso gioiello in altre foto sui social. La showgirl argentina ha commentato il post con le parole: “Una vita libera di decidere quello che voglio fino alla fine. Sempre con coraggio e amore!”.

Non si sa se Belén e Elio abbiano davvero intenzione di sposarsi o se almeno siano pronti a convivere a Milano, come riporta la rivista Chi. Tuttavia, pochi giorni fa, per il compleanno di Lorenzoni, Belén ha pubblicato una foto di un bacio con la didascalia: “Auguri a te che sei l’immenso per me”. Questo post ha fatto sperare ai fan che il periodo difficile della showgirl, segnato dalla rottura con Stefano De Martino, dallo stop professionale e da un evidente dimagrimento, sia ormai alle spalle. Sembrerebbe che Belén abbia trovato una nuova serenità con Elio Lorenzoni.

Tuttavia, recenti rumors smentiscono questa versione dei fatti. Secondo quanto riportato da Oggi, la showgirl non si sarebbe ancora ripresa dall’ennesima separazione da Stefano De Martino, causata dai suoi “troppi tradimenti”. La nuova relazione con Elio Lorenzoni sarebbe solo una ferita d’orgoglio per Belén.

Dopo le ultime foto con l’anello in bella mostra, Belén è stata oggetto di polemiche sui social. Alcuni non credono nel suo nuovo amore, mentre altri accusano l’argentina di aver affrettato troppo le cose con Elio. La showgirl ha risposto indirettamente a queste critiche con un nuovo post: “Non intendo vivere una vita facile senza scomodarmi. Non intendo accontentarmi, non intendo far finta di non vedere e non sentire. Perché sento i miei sensi risvegliarsi dopo un inestimabile letargo. Intendo sventrare il mio sentiero burlandomi di quelle facce mascherate che balbettano ignoranza. Rido forte senza spostare lo sguardo, tutto quanto in me sorride e non intendo fermarmi”.