Home Fausto Leali: la voce soul italiana e la sua vita movimentata

Fausto Leali: la voce soul italiana e la sua vita movimentata

Fausto Leali: la voce soul italiana e la sua vita movimentata - ilvaporetto.com

La Vita e la Carriera di Fausto Leali

Nato a Nuvolento, una piccola città in provincia di Brescia, il 29 ottobre del 1944, Fausto Leali è una delle voci più interessanti del panorama italiano. Grazie al suo timbro particolare, è stato soprannominato ‘negro bianco‘. Appassionato dei Beatles, ha collaborato con artisti di fama mondiale, da Totò a Mogol.

Chi è Fausto Leali: Biografia e Carriera

Dotato di un talento naturale cristallino, Fausto inizia la propria carriera già a 14 anni nell’orchestra di Max Corradini. Incide il suo primo 45 giri nel 1961 con lo pseudonimo Fausto Denis. Dopo aver lanciato una serie di cover dei Beatles con i Novelty, sceglie di dedicarsi alla musica nera e in particolare al soul. Nel 1967 pubblica il suo primo grande successo, “A chi”, versione italiana di “Hurt” di Roy Hamilton, datata 1954. Ha debuttato a Sanremo nel 1968 con il brano “Deborah”, classificandosi al quarto posto. Torna sul palco dell’Ariston l’anno successivo con “Un’ora fa”, confermando lo stesso risultato. Nel 1970 partecipa con “Hippy”. Nel 1987 torna in grande spolvero a Sanremo con il brano “Io amo”, ottenendo un quarto posto e conquistando ben due dischi di platino. Nel 1989 vince il Festival con il brano “Ti lascerò” in coppia con Anna Oxa. Successivamente, partecipa all’Eurovision Song Contest con il brano “Avrei voluto”. In anni più recenti, torna sul palco dell’Ariston nel 2002 in coppia con Luisa Corna, conquistando un altro quarto posto. Partecipa anche nel 2003 con “Eri tu” e nel 2009 con “Una piccola parte di te”.

Cosa fa oggi Fausto Leali?

Nel 2020 ha preso parte al Grande Fratello Vip, ma è stato espulso dopo una settimana per essersi lasciato andare a espressioni di stampo razzista nei confronti di Enock Balotelli, fratello di Mario. Nonostante questo, l’artista ha più volte dimostrato di non aver nulla a che fare con il razzismo. Nel 2021 ha partecipato al concerto Arena Suzuki organizzato da Amadeus, e ha preso parte a Tale e quale show in qualità di ospite. Nel 2023 ha fatto il suo debutto come attore di commedie, nella pellicola “Tic toc” con Eva Henger e Maurizio Mattioli.

La Vita Privata di Fausto Leali: Mogli e Figli

Fausto Leali si è sposato ben tre volte. La prima moglie è stata Milena Cantù, madre delle sue prime due figlie. Non conosciamo l’identità della seconda moglie, mentre nel 2014 si è risposato con Germana Schena, vocalist che ha ben 30 anni in meno di lui. Dai due precedenti matrimoni sono nati i quattro figli di Fausto Leali: Deborah, Samantha, Lucrezia e Francesco Faustino. Durante l’ultimo matrimonio, ha rivelato in un’intervista di aver avuto delle incertezze iniziali, ma alla fine si è unito in matrimonio con Germana. La loro relazione è iniziata negli anni Novanta, quando lei era diventata la sua cantante ufficiale. Si sono conosciuti a Napoli e l’amore è sbocciato definitivamente dopo aver mangiato una pizza e aver preso una passeggiata in macchina.

Questi sono alcuni dettagli interessanti sulla vita e la carriera di Fausto Leali. Speriamo di sentire ancora molta buona musica da parte di questo talentuoso artista italiano.