Home Intrattenimento Fedez: disturbi mentali dopo la malattia, la paura ritorna

Fedez: disturbi mentali dopo la malattia, la paura ritorna

Fedez parla della sua malattia e dell’importanza della salute mentale

Il rapper Fedez è stato ospite della trasmissione “Che Tempo Che Fa” il 29 ottobre 2023. Durante l’intervista, ha parlato della sua malattia e di come l’abbia fatto riflettere sull’importanza del tempo e della cura delle ferite. Ha sottolineato anche l’importanza della salute mentale, definendola un’urgenza reale e non solo un problema per pochi privilegiati. Dopo un recente problema di salute che lo ha portato ad un’emorragia interna, la paura è tornata. Fedez ha ammesso di non aspettarsi di rischiare nuovamente la vita così presto.

Fedez si è commosso fino alle lacrime quando è apparsa l’immagine di Gianluca Vialli, colpito da un cancro al pancreas. Nonostante non l’abbia mai incontrato di persona, ha ammesso che la sua storia lo ha profondamente toccato. Ha ammesso di non essere ancora migliorato come persona, ma di essere in continua crescita.

Il rapper ha anche rivelato di aver avuto una lunga conversazione telefonica con Vialli la sera prima di essere ricoverato. Ha elogiato la generosità e l’umanità dell’ex calciatore, che nonostante stesse affrontando una situazione difficile, ha trovato il tempo di confortare una persona che non conosceva affatto.

Fedez ha poi affrontato il tema dei disturbi mentali, che avrebbe voluto discutere in un’intervista con Francesca Fagnani, ma che è stata bloccata dalla Rai. Ha sottolineato l’importanza di raccontare la propria esperienza con l’assunzione di antidepressivi e psicofarmaci, evidenziando i dati preoccupanti riguardanti gli adolescenti affetti da disturbi mentali. Ha criticato il governo per i tagli al finanziamento del bonus psicologo, definendolo un gesto insensibile verso coloro che ne hanno bisogno.

Infine, Fedez ha parlato delle critiche che riceve e della sua reazione ad esse. Ha ammesso di non riuscire a non rispondere, ma ha imparato che a volte è meglio tacere e ignorare. Ha menzionato anche un episodio in cui una giornalista, che non ha nominato, lo ha definito “narcisista patologico” e ha fatto una diagnosi senza alcuna competenza medica. Ha criticato l’uso di una patologia come insulto e ha sottolineato l’importanza di fare attenzione alle parole utilizzate.

L’intervista di Fedez a “Che Tempo Che Fa” è stata molto apprezzata e ha suscitato commenti positivi, nonostante la sua precedente esclusione da un’altra trasmissione televisiva.